ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

30. März 2020 Der tägliche On-Line-Service für Unternehmer des Transportwesens 00:17 GMT+2



CENTRO ITALIANO STUDI CONTAINERS JAHR XVII - Anzahl 4/99 - APRIL 1999

Trasporto intermodale

La Hupac prevede tempi duri per il trasporto intermodale europeo

L'operatore di trasporto combinato con sede in Svizzera Hupac, sebbene abbia dichiarato un incremento del 4,2% del traffico intermodale nel corso del 1998, sottolinea come questa buona prestazione contrasti con il notevole calo verificatosi nel corso degli ultimi mesi dell'anno. Alla fine di aprile, il traffico della società in questione era cresciuto sino al 10,4%. I quattro mesi successivi non hanno fatto registrare nessuna crescita del tutto, mentre nell'ultimo quadrimestre tutti i settori trasportistici hanno dovuto subire un declino.

Inoltre, si dovrebbe rammentare che questi confronti non tengono assolutamente conto della crescita nel mercato trasportistico complessivo pan-europeo, che negli ultimi anni ha fatto registrare un rialzo significativo.

La società sostiene che la colpa di queste cattive prestazioni ricade in gran parte sulle spalle delle compagnie ferroviarie nazionali con le quali si trova a dover lavorare. La Hupac spiega che la qualità del servizio è peggiorata, dal momento che deve competere con l'autotrasporto. Essa ritiene altresì che l'innalzamento dei limiti di peso sulle strade transalpine, sebbene bilanciata da oneri di accesso alle strade più alti, finirà solamente per rendere peggiore la situazione.

La Hupac ancora una volta ha reclamato un maggiore supporto da parte della Commissione Europea nell'ambito delle proprie iniziative sulla deregolamentazione e liberalizzazione ferroviaria allo scopo di rovesciare la situazione. Essa inoltre vorrebbe che si costringesse l'autotrasporto a competere in maniera più leale con il trasporto su rotaia.

Nel 1998, la società ha movimentato 223.092 consegne di traffico transalpino non accompagnato, equivalenti a circa 97.000 TEU (+4,2%). Sono poi state trasportate altre 90.000 consegne di carichi combinati non accompagnati di import/export, autostrada viaggiate e distribuzione nazionale, equivalenti a 39.000 TEU.
(da: Containerisation International, marzo 1999)

PSA Genova Pra' Logistics Solution


Hotels suchen
Zielort
Ankunftsdatum
Abreisedatum


Inhaltsverzeichnis Erste Seite C.I.S.Co. - Mitteilungen
Jahr XVII
Anzahl 4/99

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genua - ITALIEN
tel.: +39.010.2462122, fax: +39.010.2516768, e-mail