ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

28 marzo 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 15:53 GMT+1



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXIV - Numero 2/2006 - FEBBRAIO 2006

Logistica

La TNT si tira fuori dal gioco logistico

La TNT, con sede nei Paesi Bassi, ha sorprendentemente posto in vendita la propria divisione logistica, allo scopo di concentrarsi sui suoi servizi di posta espressa e consegna di pacchi che rendono maggiori profitti.

Non è stato ancora dichiarato alcun prezzo e non è stata fatta menzione di nessun possibile interessato, ma ci si aspetta che un acquirente possa essere trovato entro la metà dell’anno. Nel corso dei primi nove mesi del 2005, la logistica ha rappresentato un terzo circa delle entrate complessive della società, ma solo l’11% dei profitti operativi.

Il direttore generale Peter Bakker commenta: "E’ chiaro che noi abbiamo successo quando si tratta di progettare, implementare ed effettuare la consegna di attività in rete: è questa la nostra competenza primaria. Essa sta al centro della nostra attività e ci offre un vantaggio concorrenziale sostenibile ed opportunità di crescita affascinanti".

In un momento in cui altre organizzazioni la cui attività primaria si basa sulla posta, quali la Deutsche Post, la DHL, la Fedex e la UPS, stanno attivamente scalando l’attività logistica come se la loro sopravvivenza dipendesse da essa, queste sono parole insolite nel settore logistico.

Presumibilmente, i clienti della TNT devono essere meno sensibili all’esigenza di un negozio globale a fermata unica. Oppure, gli azionisti delusi hanno bisogno di essere compensati mediante una procedura di vendita ai sensi di uno schema di re-acquisizione.

Non tutta la TNT Logistics è a disposizione degli acquirenti, tuttavia; solo la parte relativa alla logistica contrattuale (vale a dire, il magazzinaggio e la distribuzione secondaria). La gestione della TNT Freight è stata conservata, dal momento che rappresenta "un elemento essenziale della rete globale del gruppo, che collega l’Asia e l’Europa, in particolare".

Nel 2005, la gestione trasporto merci della TNT ha prodotto 800 milioni di euro di entrate, rispetto ai 3,4 miliardi di euro della logistica contrattuale. Essa è impegnata, per lo più, nell’organizzazione del trasporto tra i suoi centri di distribuzione all’estero dei clienti e nei centri distributivi locali.

Saranno conservate anche altre piccole parti della TNT Logistics, quali la In-Night e le operazioni relative ai pezzi di ricambio ad alta tecnologia, che assieme rappresentano approssimativamente 300 milioni di euro di entrate annue.

Non è chiaro che cosa ne sarà di due recenti accordi della TNT inerenti alla logistica. Il primo è l’accordo tra la TNT Logistics ed il gruppo Cosco. Una seconda associazione temporanea di impresa è quella sottoscritta dalla TNT con le Poste giapponesi.
(da: Containerisation International, gennaio 2006, pag. 14)




Logistics Solution Evergreen Line


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Indice Prima pagina Notiziario C.I.S.Co.
Anno XXIV
Numero 2/2006

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail