ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

29 gennaio 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 14:50 GMT+1



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXVI - Numero 12/2008 - DICEMBRE 2008

Trasporto intermodale

La Eurogate acquista il 51% del proprio socio ungherese

La Eurogate Intermodal ha acquisito il 51% della società di trasporto ferroviario Floyd ZRt, il proprio socio ungherese, con il quale assicura sei partenze di treni-blocco alla settimana fra Amburgo, Bremerhaven e Budapest Bilk.

Il servizio aveva avuto inizio a maggio del 2006 per una varietà di vettori marittimi e caricatori/agenti di logistica.

Le quote sono state acquisite dal precedente proprietario della Floyd ZRt, Andras Bogdan, che continua a possedere il 28% delle azioni e che resterà presidente della società.

L'altro 23% delle quote appartiene alla ICE Transport di Budapest, che è l'agente delle vendite in Ungheria della Eurogate Intermodal.

Quest'ultima effettua operazioni nell'ambito della BoxXpress.de, i cui altri azionisti sono la European Rail Shuttle con sede a Rotterdam, appartenente al gruppo AP Møller-Maersk (47%) e la TX Logistik AG (15%); il 51% di quest'ultima a sua volta appartiene alla società ferroviaria italiana Trenitalia.

L'agenzia responsabile della movimentazione a Budapest è la boxXagency Kft.

Il servizio effettuato alla volta dell'Ungheria deve avere riscosso un certo successo, dato che a gennaio del 2007 venivano offerti solo due treni alla settimana, saliti poi sino a quattro alla metà del 2007.

Uno dei suoi principali concorrenti è costituito dalla ICF (Intercontainer) con sede a Basilea.
(da: Containerisation International, novembre 2008, pag. 39)



Evergreen Line


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Indice Prima pagina Notiziario C.I.S.Co.
Anno XXVI
Numero 12/2008

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail