ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

29 mars 2020 Le quotidien en ligne pour les opérateurs et les usagers du transport 15:03 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNÉE XXVII - Numéro 6/2009 - JUIN 2009

Porti

Problemi per Le Havre

Il porto di Le Havre sembra essere in procinto di sperimentare un altro periodo di scioperi a causa del trasferimento del personale portuale dal pubblico impiego al settore privato.

Il problema adesso attiene a come ciò possa essere attuato con successo in un momento in cui il settore privato non ha più bisogno di molto personale a causa della recessione economica.

Da Le Havre non arrivano dati al riguardo, ma se l'esperienza dovesse essere simile a quella sperimentata in tutti gli altri porti della fascia Amburgo/Le Havre (e questa sembrerebbe essere peggiore…), allora è prevedibile che i suoi traffici containerizzati nel primo trimestre 2009 possano diminuire fra il 15% ed il 20% rispetto al medesimo periodo dello scorso anno, con la conseguenza che i suoi terminal resteranno cronicamente sottoutilizzati.

Il governo francese, ciononostante, sta facendo ancora pressioni per l'implementazione della sua nuova normativa sulla riforma portuale finalizzata a rendere i porti francesi maggiormente competitivi e più simili alla struttura delle altre porte d'accesso europee, nelle quali, per fare un esempio, tutti i gruisti - e non solo alcuni di loro - sono dipendenti di operatori di terminal contenitori privati.

Tuttavia, la CGT - il sindacato nazionale dei porti francesi - non è più disposta ad accettare parole di comodo nel senso che la strategia potrebbe essere conseguita con successo senza significative perdite di posti di lavoro e ha quindi richiesto prove più concrete al riguardo; l'Autorità Portuale di Le Havre, peraltro, non si è ancora espressa in proposito.

Nel frattempo, i portuali dipendenti statali si sono messi in sciopero il 9 aprile ed ulteriori iniziative di protesta sono state minacciate dalla CGT.

L'ondata di scioperi, peraltro, colpirà tutti i principali porti francesi, compresa Marsiglia/Fos.
(da: Containerisation International Library, 01.05.2009)



Evergreen Line


Rechercher des hôtels
Destination
Date d'arrivée
Date de départ


Index Première Page Bulletin C.I.S.Co.
Année XXVII
Numéro 6/2009

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Gênes - ITALIE
tél.: +39.010.2462122, fax: +39.010.2516768, e-mail