ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

02 June 2020 The on-line newspaper devoted to the world of transports 18:50 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXVIII - Numero 1/2010 - GENNAIO 2010

Logistica

La K+N e l'Iveco estendono il proprio accordo per la logistica

Il gruppo K+N (Kuehne + Nagel) con sede in Svizzera si è assicurato un'estensione del proprio contratto relativo alla filiera delle forniture con l'Iveco, uno dei principali produttori europei di veicoli commerciali (furgoni, camion e bus).

Il nuovo contratto triennale copre la maggior parte delle esigenze inerenti alla logistica post-mercato della società italiana in tutta l'Europa, Regno Unito compreso, e comporta la gestione da parte della K+N di cinque dei centri di distribuzione dei pezzi di ricambio del produttore in questione.

I suddetti centri sono situati a Torino (Italia), Langenau (Germania), Madrid (Spagna), Trappes (Francia) e Winsford (Regno Unito).

Secondo la K+N, questa operazione comporta l'occupazione di approssimativamente 300.000 metri2 di spazio di magazzinaggio e deposito; nelle infrastrutture in genere vi sono fra 80.000 e 160.000 unità per la conservazione dei materiali.

Il nuovo contratto prevede altresì un certo numero di iniziative finalizzate al miglioramento: ad esempio, la K+N si è impegnata ad introdurre il sistema di identificazione RFID e le tecnologie "pick-up voice".

Inoltre, sarà posto in essere un certo numero di iniziative mirate alla ristrutturazione, dal momento che la Iveco e la K+N puntano ad innalzare il livello di efficienza ed a far sì che la filiera delle forniture nel suo complesso abbia un buon rapporto efficienza/costi e sia reattiva.

Il contratto sarà interamente inserito nell'ambito dell'estesa rete pan-europea di distribuzione di autoveicoli della K+N, che è caratterizzata da consegne giornaliere in tutto il continente.

Secondo la K+N, il volume dei carichi che si stima sarà necessario movimentare per la Iveco consisterà complessivamente in 60.0000 tonnellate all'anno.

Le attività riguarderanno tutti gli articoli possibili, comprese le componenti molto grandi, quale il blocco-cilindri del motore.

Il settore di attività degli autoveicoli è una della aree-chiave per quanto attiene le competenze della K+N ed è uno di quelli tenuti sott'occhio dalla società a fini di sviluppo.
(da: ci-online.co.uk, 20.010.2010)



csteinweg Salerno Container Terminal


Search for hotel
Destination
Check-in date
Check-out date


Index Home Page C.I.S.Co. Newsletter
Previous page

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genoa - ITALY
phone: +39.10.2462122, fax: +39.10.2516768, e-mail