ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

28 September 2020 The on-line newspaper devoted to the world of transports 20:15 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXVIII - Numero 1/2010 - GENNAIO 2010

Reefer

Nuovo sistema di protezione per i carichi deperibili

Nel primo trimestre di quest'anno inizierà ufficialmente un nuovo servizio di trasporto di prodotti freschi utilizzando una tecnologia che, si afferma, protegge in modo scientifico i carichi deperibili.

Il servizio Purfresh Transport è stato proposto dalla Carrier Transicold ai sensi di un accordo in esclusiva con la Purfresh.

La Carrier Transicold ha dichiarato che il servizio assicurerà al settore del trasporto marittimo containerizzato uno strumento razionale dal punto di vista dei costi e non

La tecnologia del Purfresh Transport purifica l'aria e le superfici interne del contenitore, contribuendo ad eliminare la muffa, il lievito ed i batteri microscopici che possono attaccare e rovinare un carico containerizzato di deperibili.

La Carrier Transicold afferma che la qualità del prodotto sarà preservata senza l'uso di prodotti chimici indesiderabili, con la conseguenza che il prodotto medesimo presenterà caratteristiche migliori quanto a solidità, peso, contenuto di zuccheri, gusto e valore.

"Con il servizio Purfresh Transport della Carrier, è stato aggiunto un forte collegamento di protezione alla filiera globale del freddo"

"Il sistema Purfresh Transport può contribuire a far sì che le merci raggiungano le loro destinazioni in condizioni ottimali, massimizzando il ritorno sugli investimenti dei nostri clienti".

Il servizio, secondo Di Maggio, mira a migliorare la profittabilità del cliente riducendo la perdita tipica correlata al decadimento ed al degrado del cibo, migliorando così la resa dei carichi deperibili.

"A livello globale, dopo il raccolto nel corso del viaggio in media si verificano sino al 20% di perdite.

La tecnologia della Purfresh utilizza l'ozono quale contributo per l'eliminazione dei batteri che guastano il carico ed i profitti dei coltivatori, degli esportatori, degli importatori e delle linee di navigazione".

La Carrier noleggerà ai clienti il sistema di purificazione attiva Purfresh Transport ogni volta che avrà luogo un viaggio nell'ambito del proprio programma SeaCare Solutions, facendo risparmiare ai clienti la spesa di grossi esborsi di capitale.

La rete dei centri di servizio sparsa in tutto il mondo della Carrier si occuperà della logistica, dell'installazione e della rimozione dei sistemi di trasporto della Purfresh Transport su contenitori refrigerati prima del carico e dopo lo scarico presso le loro destinazioni finali.

Il servizio Purfresh Transport sarà disponibile a partire dalle direttrici marittime con origine in Cile ed al servizio dei porti sulla costa occidentale degli Stati Uniti.

La Carrier ha in programma di espletare il servizio Purfresh Transport in tutto il mondo nel corso dell'intero 2010.

"Con il suo impareggiabile accesso al mercato globale del trasporto marittimo, la Carrier costituisce il socio giusto per la consegna della nostra soluzione Purfresh Transport" dichiara David Cope, presidente e c.e.o. della Purfresh.

"Dal momento che i traffici globali continuano ad espandersi, l'integrità delle derrate alimentari rappresenta una preoccupazione sempre maggiore, ed i coltivatori, i caricatori e gli importatori di tutto il mondo sono alla ricerca di metodi sperimentati e razionali dal punto di vista dei costi al fine di proteggere le spedizioni del proprio prodotto.

Con l'accordo Purfresh-Carrier, tutti quanti - dal coltivatore al consumatore - traggono vantaggio dalla riduzione delle perdite, dalla più lunga durata di conservazione, dal minor numero di componenti chimiche coinvolte e dalla più sicura ed alta qualità del prodotto".

Il sistema Purfresh Transport ingenera ed immette minuscoli quantitativi di ozono per gestire attivamente e purificare l'atmosfera e le superfici del contenitore.

Il sistema assicura la prevenzione dal deterioramento senza residui con il miglioramento dell'integrità delle derrate alimentari.

Esso è assai adatto ai prodotti organici poiché l'uso dell'ozono è approvato per le sostanze organiche dal Dipartimento dell'Agricoltura statunitense.

Esso è inoltre approvato dall'Amministrazione per gli Alimenti ed i Medicinali statunitense quale sostanza sicura per il trattamento delle derrate alimentari.

Un altro vantaggio dell'ozono consiste nella sua capacità di contribuire a regolare il livello dell'etilene, un ormone rilasciato dalla frutta e dalla verdura che è in grado di accelerare il processo di maturazione.
(da: cargosystems.net, 14.01.2010)



PSA Genova Pra' Autorità di Sistema Portuale Mar Ligure Orientale


Search for hotel
Destination
Check-in date
Check-out date


Index Home Page C.I.S.Co. Newsletter
Previous page

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genoa - ITALY
phone: +39.10.2462122, fax: +39.10.2516768, e-mail