ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

22 febbraio 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 08:16 GMT+1



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXVIII - Numero 12/2010 - DICEMBRE 2010

Logistica

La DHL incentiva la riduzione delle emissioni di anidride carbonica

Il gruppo logistico DHL con sede in Germania offre ai propri clienti una relazione sull'impatto delle loro attività di spedizione in termini di emissione di sostanze inquinanti per direttrice di traffici e l'opzione di acquistare compensazioni dell'anidride carbonica al fine di alleviare il loro impatto ambientale.

I suoi rapporti in ordine all'impatto delle emissioni di anidride carbonica tengono conto del peso, dei volumi e della tratta di ogni singola spedizione.

I clienti possono scegliere la frequenza dei rapporti ed utilizzare i dati per comunicare, ridurre e/o compensare le emissioni.

La metodologia di calcolo rispetta standard riconosciuti a livello nazionale, quali il Protocollo sui Gas Serra del World Resources Institute ed il rapporto sul livello dell'anidride carbonica nelle consegne del WEF (Forum Mondiale sull'Economia).

L'opzione relativa alla compensazione dell'anidride carbonica è assicurata per mezzo di contributi a progetti esterni e certificati sulla protezione del clima.

"Vogliamo fornire ai nostri clienti l'opportunità di progettare la loro filiera delle forniture in modo più sensibile all'ambiente" spiega Hermann Hude, c.e.o. della società per il settore trasporti e spedizioni globali.

"Un primo passo importante in questa direzione è costituito da un calcolo affidabile delle loro emissioni di CO2 mediante l'intera filiera delle forniture.

La CO2 diventerà una nuova valuta e noi vogliamo supportare I nostri clienti nella creazione di un proprio bilancio al riguardo".

La società-madre dello spedizioniere, la DHL Deutsche Post, punta ad un miglioramento del 30% dell'efficienza in termini di CO2 entro il 2020 rispetto al 2007 nelle attività sia proprie, sia inerenti ai suoi subappaltatori.
(da: ci-online.co.uk, 20.12.2010)



PSA Genova Pra'


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Indice Prima pagina Notiziario C.I.S.Co.
Pagina precedente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail