ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

19 febbraio 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 10:24 GMT+1



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXI - Numero 15 APRILE 2013

TRASPORTO FERROVIARIO

DB SCHENKER “SULLA BUONA STRADA” CON IL LONDON GATEWAY

Carsten Hinne, amministratore delegato della DB Schenker UK Logistics, afferma di “non vedere l'ora di inaugurare il terminal ferroviario in banchina e di far partire il primo treno containerizzato” dal nuovo porto della DP World.

In occasione di un'intervista interna, Hinne ha dichiarato che la DB Schenker Rail UK sta già programmando i propri primi servizi da porta a porta dal London Gateway, situato nelle Midlands, al Nord-Ovest ed allo Yorkshire.

“Stiamo effettuando notevoli investimenti in tecnologia informatica e nella nostra flotta di carri al fine di supportare questi servizi” ha dichiarato Hinne.

Nello specifico, la DB Schenker Rail UK sta implementando un nuovo sistema informatico denominato Anubis che, a detta di Hinne, “rivoluzionerà la nostra capacità in termini di contabilità relativa agli ordini.

Esso assicura la tracciabilità lungo tutta la filiera della fornitura così come la completa integrazione EDI con i clienti ed i partner.

Ciò supporterà il nostro servizio da porta a porta ed assicurerà funzionalità aggiuntiva ai nostri clienti.

L'Anubis sarà il sistema di gestione degli ordini più avanzato del mercato.

Ciò dimostra il vantaggio di poter disporre della forza del gruppo DB dietro di noi e sottolinea la posizione della DB Schenker Rail quale leader dell'innovazione”.

La società sta apportando modifiche a 72 carri intermodali che effettueranno operazioni inerenti a servizi di trasporto merci giornalieri da e per il London Gateway.

Le modifiche apportate ai carri da 60 piedi ridurranno l'altezza del loro pianale a 1.000 mm e gli consentiranno di trasportare più unità high cube da 9 piedi e 6 pollici sulle tratte W10.

“I carri sono destinati a diventare una visione familiare quando cominceranno nel quarto trimestre del 2013 i servizi da e per il nuovo super-porto britannico” afferma Hinne.

I treni saranno lunghi 700 metri sin dal primo giorno.

Finora la DB Schenker Rail UK è stato l'unico operatore di convogli intermodali ferroviari ad annunciare un accordo di servizio con il London Gateway della DP World.

Il nuovo porto è importante per la società, in quanto essa rappresenta un relativo “nuovo ingresso” nel mercato nazionale britannico per i contenitori marittimi e non riesce a tenere il passo sia del fornitore “ereditario” Freightliner e della GB Railfreight a Felixstowe, sia quello della Freightliner a Southampton.

Anche la società di logistica per conto terzi e trasporti Roadway Container Logistics ha dichiarato che offrirà servizi intermodali di autotrasporto e ferroviari per il DP World London Gateway sin dal primo giorno.

In certo qual modo, l'intervento di Hinne a tale riguardo va ad aggiungersi alla “brace” che circonda il London Gateway, ma ciò che manca è la “bistecca”, sotto forma di vettore(i) che farà (faranno) scalo presso il nuovo porto.

Al momento attuale, la questione rimane un “libro chiuso”, ma l'anno scorso e prima ancora c'erano state voci secondo le quali l'Alleanza CYKH (COSCO, K Line, Yang Ming Line e Hanjin Shipping), un cliente-chiave di Felixstowe, sarebbe stato della partita.

Il tempo lo dirà, ma questo non è un buon momento per aprire un nuovo terminal container in Europa.

Basta chiedere al JWP Wilhelmshaven ed all'Eurogate!

Hinne sottolinea il fatto che gli investimenti in tecnologia informatica ed in carri ferroviari della DB Schenker Rail UK “rafforzeranno la nostra intera rete intermodale”.

Sia il DP World London Gateway che la DB Schenker Rail UK saranno presenti alla manifestazione Multimodal che si svolgerà presso il NEC di Birmingham dal 23 al 25 aprile prossimi.
(da: worldcargonews.com, 10.04.2013)



PSA Genova Pra' Logistics Solution


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Indice Prima pagina Notiziario C.I.S.Co.
Pagina precedente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail