ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

18 septembre 2020 Le quotidien en ligne pour les opérateurs et les usagers du transport 15:57 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXII - Numero 31 GENNAIO 2014

TRASPORTO STRADALE

IL MERCATO DEI CAMION E DEI FURGONI RAGGIUNGE IL SUO LIVELLO PIÙ ALTO DA CINQUE ANNI A QUESTA PARTE

Il mercato dei veicoli commerciali ha raggiunto il suo punto massimo quinquennale indotto dall'imminente arrivo delle regole Euro 6 per gli autocarri pesanti unitamente al persistere di una domanda sostenuta per i furgoni.

I dati forniti dalla SMMT (Society of Motor Manufacturers and Traders) mostrano un incremento del 237% nelle immatricolazioni di camion oltre le sei tonnellate a dicembre rispetto a quelle dell'anno prima.

Ciò riflette il fatto che le imprese hanno deciso di completare le acquisizioni per il proprio parco veicolare prima dell'entrata in vigore il 1° gennaio scorso della normativa Euro 6.

Sono stati immatricolati qualcosa come 10.715 camion pesanti oltre 6 tonnellate rispetto ai 3.183 a dicembre dell'anno scorso.

Ciò significa che, in relazione all'intero anno, il mercato è stato in rialzo del 28% rispetto all'anno scorso per 49.430 unità.

La DAF ha conservato la propria posizione quale leader del mercato con una quota del 28%.

La Mercedes ha consolidato il suo secondo posto con un incremento della quota di mercato sino al 18% circa, mentre sia la Scania che la Volvo hanno fornito buone prestazioni conservando rispettivamente il terzo ed il quarto posto.

Anche la Iveco ha guadagnato terreno con un miglioramento del 30% rispetto all'anno scorso.

Il mercato dei furgoni è aumentato del 13% da un anno all'altro, per 271.073 unità.

La Ford ha costituito il leader del mercato con una quota del 25%, seguita dalla Volkswagen, dalla Vauxhall e dalla Mercedes.

“Il mercato dei veicoli commerciali è aumentato del 14,7%, percentuale che rappresenta la migliore prestazione degli ultimi cinque anni” afferma Mike Hawes, responsabile della SMMT.

“Spinto da una sostenuta seconda metà dell'anno, il mercato camionistico è aumentato sino ad oltrepassare le 56.000 unità, mentre i proprietari ed operatori di furgoni hanno risposto positivamente alla più vasta ripresa economica che ha terminato l'annata con oltre il 13% in più rispetto al 2012.

L'introduzione dei nuovi camion Euro 6 sarà di fondamentale interesse nella più rilevante fase terminale del mercato 2014, mentre ci aspettiamo che gli imminenti lanci di nuovi furgoni commerciali procurino un'ulteriore crescita in questo importante settore”.
(da: logisticsmanager.com, 7 Gennaio 2014)



PSA Genova Pra' Autorità di Sistema Portuale Mar Ligure Orientale


Rechercher des hôtels
Destination
Date d'arrivée
Date de départ


Index Première Page Bulletin C.I.S.Co.
Page précédente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Gênes - ITALIE
tél.: +39.010.2462122, fax: +39.010.2516768, e-mail