ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

6. Juni 2020 Der tägliche On-Line-Service für Unternehmer des Transportwesens 05:53 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXII - Numero 31 MAGGIO 2014

COMMERCIO INTERNAZIONALE

ACCORDO FRA UNIONE EUROPEA E CINA SULLA COOPERAZIONE DOGANALE

Cina ed Unione Europea hanno sottoscritto tre accordi nel tentativo di far progredire la cooperazione doganale in occasione della JCCC (7a riunione della Commissione Congiunta sulla Cooperazione fra le Dogane) svoltasi a Pechino il 16 maggio scorso.

La prima delle suddette intese riguarda l'Accordo fra Cina ed Unione Europea per il Mutuo Riconoscimento degli Operatori Economici Autorizzati.

Ai sensi dell'accordo, l'Unione Europea e la Cina si impegnano a riconoscere reciprocamente gli operatori commerciali sicuri certificati.

Il Commissario Europeo Algirdas Semeta ha dichiarato che “con questo accordo vincono tutti”.

Semeta afferma che l'accordo è del tutto nello spirito dell'agevolazione e della crescita dei traffici perché rende le procedure doganali più facili, economiche e veloci per gli operatori degni di fiducia e migliora l'ambiente imprenditoriale Cina-U.E. accelerandone i traffici.

Semeta ritiene che i cittadini trarranno altresì vantaggi dalla maggiore protezione, perché le dogane potranno concentrare più risorse sui casi in cui i rischi ci sono davvero.

Il secondo accordo consiste in una nuova Struttura-Quadro per la Cooperazione Doganale in relazione al periodo 2014-2017, che definisce priorità ed obiettivi per la collaborazione Cina-Unione Europea in questo campo.

Le aree-chiave di attenzione per gli anni a venire saranno l'agevolazione dei traffici, la sicurezza della filiera della distribuzione e la lotta contro la contraffazione ed i traffici illeciti.

Una importante nuova priorità è l'approccio congiunto per contrastare le spedizioni illegali di rifiuti, occupandosi pertanto di un settore di grande preoccupazione per entrambe le parti e supportando importanti obiettivi ambientali.

Un altro accordo è il Piano di Azione per l'Entrata in vigore delle Procedure Doganali Cina-Unione Europea 2014-2017, finalizzato ad aumentare il giro di vite sulle merci contraffatte mediante l'intensificazione della cooperazione, delle comunicazioni e del coordinamento in questo campo fra l'Unione Europea e la Cina.

La riunione JCCC è stata copresieduta dal ministro dell'Amministrazione Generale delle Dogane Yu Guangzhou e dal Commissario Europeo per Imposte, Dogane, Statistiche, Revisione ed Anti-frodi Algirdas Semeta.

Secondo la Commissione Europea, la Cina è la maggiore fonte di importazioni dell'Unione Europea ed è divenuta uno dei suoi mercati di esportazione dalla crescita più rapida.

Cina ed Europa adesso effettuano scambi per ben oltre 1 miliardo di euro al giorno.
(da: theloadstar.co.uk/peopleday.com.cn, 19 Maggio 2014)



csteinweg


Hotels suchen
Zielort
Ankunftsdatum
Abreisedatum


Inhaltsverzeichnis Erste Seite C.I.S.Co. - Mitteilungen
Seite zurück

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genua - ITALIEN
tel.: +39.10.2462122, fax: +39.10.2516768, e-mail: admin@informare.it