ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

6 juin 2020 Le quotidien en ligne pour les opérateurs et les usagers du transport 05:40 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXII - Numero 31 MAGGIO 2014

STUDI E RICERCHE

IL TRASPORTO MERCI FERROVIARIO BRITANNICO HA ANCORA TANTA STRADA DA FARE?

Il nuovo studio della KPMG che mostra i risparmi multimilionari derivanti dall'uso del trasporto merci ferroviario è una buona notizia, ma un esperto di trasporti afferma che questo è solo l'inizio del viaggio.

I dati, pubblicati nell'ambito di uno studio della KPMG e supportati dal Rail Delivery Group, mostrano come utilizzando il trasporto ferroviario nella movimentazione di merci si risparmino 2,7 milioni di sterline al giorno, oltre ad ulteriori 500 milioni di sterline all'anno relativi a vantaggi economici, ambientali e sociali.

Tuttavia, circa il 90% delle tonnellate/miglio trasportate in Gran Bretagna ancora gravano sulle strade, avverte Nick Radcliffe, amministratore delegato della FreightArranger.

Afferma Radcliffe: “I risultati dello studio sono molto incoraggianti ed è importante che essi siano visti come una piattaforma per promuovere la crescita nel settore ferroviario, piuttosto che come una meta raggiunta vista la quale possiamo tutti quanti darci una pacca sulla schiena.

Abbiamo bisogno di far aumentare la consapevolezza dei vantaggi procurati dalla ferrovia e questa pubblicazione può essere di fondamentale importanza in vista di tale risultato”.

La FreightArranger offre un nuovo rivoluzionario sistema che rende maggiormente efficiente la logistica ottenendo il massimo sia dalla strada sia dalla rotaia per mezzo di una organizzazione del trasporto attraverso un sistema basato sul web.

Aggiunge Radcliffe: “Quello attuale è un momento decisivo per l'economia britannica ed una opportunità fantastica per il settore ferroviario: non possiamo permetterci di non coglierla.

Poiché il paese adesso si è messo decisamente alle spalle la recessione, la crescita economica e le movimentazioni trasportistiche sono inseparabili.

Occorre essere sicuri che il trasporto merci ferroviario cresca più rapidamente della crescita economica generale, altrimenti assisteremo ad un aumento della congestione sulla rete stradale che aggiungerà miliardi di sterline al costo delle attività imprenditoriali svolte nel Regno Unito e sciuperà i vantaggi della crescita”.

Radcliffe ha aggiunto che c'è ancora un importante lavoro da fare per agevolare la crescita del trasporto merci ferroviario: “I provvedimenti che lo renderanno possibile comprende la rimozione delle principali strozzature dalla rete ferroviaria, l'elettrificazione e la continuazione del miglioramento delle rotaie.

È altresì fondamentale che venga aperto un numero maggiore di terminal di trasporto merci ferroviario e di depositi collegati per ferrovia al fine di assicurare un servizio più completo in tutto il Regno Unito.

Più terminal consentiranno maggiori quantitativi di trasporto merci ferroviario intermodale nazionale così come più flussi di traffici marittimi.

Alcune parti del paese non sono servite bene”.
(da: lloydsloadinglist.com, 21 Maggio 2014)



csteinweg


Rechercher des hôtels
Destination
Date d'arrivée
Date de départ


Index Première Page Bulletin C.I.S.Co.
Page précédente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Gênes - ITALIE
tél.: +39.010.2462122, fax: +39.010.2516768, e-mail