ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

30 mai 2020 Le quotidien en ligne pour les opérateurs et les usagers du transport 07:26 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXII - Numero 30 GIUGNO 2014

TRASPORTO FERROVIARIO

CAMBIA LA CLASSIFICA DEI PRIMI 10 COSTRUTTORI DI MATERIALE ROTABILE FERROVIARIO

L'ultima indagine della società tedesca SCI Verkehr sui primi 50 produttori mondiali di materiale rotabile mostra una nuova classifica delle prime 10 posizioni, dal momento che CAF, Hyundai-Rotem e Kawasaki sono stati soppiantati da Stadler, Trinity Industries ed Uralvagonzavod.

L'indagine sulla produzione di materiale rotabile di nuova costruzione pubblicata nel mese in corso si basa sui risultati delle società per il 2012 ed il 2012-13.

Essa mostra che i primi 10 produttori in classifica hanno generato proventi da nuovi veicoli pari a 13 miliardi di euro, ovvero il 65% del mercato globale, mentre i primi 20 hanno ingenerato l'85% dei proventi.

I due grandi produttori cinesi di materiale rotabile continuano a dominare il mercato.

La CNR è prima in classifica con un fatturato inerente ai veicoli ferroviari di 6,6 miliardi di euro, seguita da vicino dalla CSR con 6,3 miliardi di euro.

La Bombardier è al terzo posto con un giro d'affari inerente alle nuove costruzioni pari a 4,2 miliardi, seguita dalla Alstom con 3,3 miliardi di euro.

La Transmashholding sta risalendo regolarmente la classifica ed i suoi proventi si sono incrementati del 100% dal 2009 riflettendo il revival del mercato russo; adesso la società si trova al nono posto in classifica.

La Stadler, in precedenza non in classifica, è balzato al sesto posto in seguito al gran numero di vendite avvenute nel 2012.

La Siemens è adesso al settimo posto, seguita dalla GE Transportation.

La domanda di carri merci è stata molto sostenuta nel 2012, segnando così la fine del calo causato dalla crisi economica e consentendo alla Uralvagonzavod ed alla Trinity Industries di posizionarsi rispettivamente al nono e decimo posto.

Malgrado le buone prestazioni nel 2012, CAF, Hyundai-Rotem e Kawasaki potrebbero non essere in grado di far fronte alla crescita dei tre nuovi arrivati ed essere di conseguenza buttati fuori dalla classifica dei primi dieci.

Altri produttori potrebbero diventare competitori per un futuro posto nei primi 10.

La SCI Verkehr nota che la polacca Pesa potrebbe essere un produttore da tenere sotto osservazione, avendo conseguito dal 2009 una crescita del 100% da proventi derivanti da nuove costruzioni.

Peraltro, con proventi per 450 milioni di euro nel 2012, la Pesa non è ancora pronta ad entrare in classifica.
(da: railjournal.com, 16 Giugno 2014)



csteinweg Salerno Container Terminal


Rechercher des hôtels
Destination
Date d'arrivée
Date de départ


Index Première Page Bulletin C.I.S.Co.
Page précédente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Gênes - ITALIE
tél.: +39.010.2462122, fax: +39.010.2516768, e-mail