ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

6 giugno 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 02:50 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXIII - Numero 31 DECEMBRE 2015

TRASPORTO FERROVIARIO

NUOVO MODELLO OPERATIVO PER LA DB SCHENKER RAIL

La DB (Deutsche Bahn) ha annunciato l'introduzione di un nuovo modello operativo per la DB Schenker Rail che a suo dire “ridefinirà” l'unità di trasporto merci ferroviario.

Esso fa parte di un “rinnovamento su vasta scala delle operazioni ferroviarie in Germania” denominato “Pulizie domestiche” riguardanti il trasporto sia passeggeri che merci ed approvato a metà dicembre dal consiglio di vigilanza delle ferrovie statali tedesche.

L'amministratore delegato della DB, dr. Ru diger Grube, ha detto che il “Pulizie domestiche” comprenderà “cambiamenti del personale e strutturali, così come l'eliminazione della complessità in eccesso, ad esempio con un profilo semplificato del marchio.

Il programma di ristrutturazione della DB e la pianificazione a medio termine saranno visibili nel bilancio di esercizio della società”.

Grube si aspetta il conseguimento di poste non ricorrenti per un valore complessivo di 2 miliardi di euro per i bilanci di questo e del prossimo anno finanziario.

Rispetto a questo totale, 1,3 miliardi di euro risulteranno da speciali svalutazioni nel trasporto merci ferroviario.

Il “Pulizie domestiche” dispone che il sistema di produzione della DB Schenker Rail venga “semplificato sensibilmente allo scopo di renderlo meno soggetto ai disservizi” sottolinea la DB.

“L'obiettivo è quello di raggiungere il 95% di riempimento nell'ambito dell'impegno di servizio nei confronti del cliente.

A questo fine, una stabile rete di qualità, con un orario annuo e frequenze di servizio prestabilite, saranno introdotti per una vasta percentuale dei traffici nel contesto dei quali si effettuano operazioni.

La DB continuerà inoltre ad offrire altresì servizi ad hoc.

“La più elevata qualità ed i minori costi di produzione innalzeranno l'utilizzazione della capacità della rete.

Anche la gestione delle vendite e dei ricavi sarà ammodernata e la rete europea sarà ampliata allo scopo di mettere in grado la DB Schenker Rail di tenere il passo della crescita del mercato europeo dell'1% a partire dal 2018”.

La DB Schenker Rail è il principale fornitore in Europa di servizi di trasporto merci ferroviario con approssimativamente 4,86 miliardi di euro di proventi annui e quasi 31.000 dipendenti.

Essa effettua 4.800 operazioni di treni merci al giorno.

Nella prima metà del 2015, i traffici, misurati in tonnellate/km, sono diminuiti del 6% da 52 miliardi a 48,9 miliardi, a causa del “negativo impatto degli scioperi e del maltempo”.

All'inizio di dicembre, Jürgen Wilder ha assunto l'incarico di nuovo amministratore delegato dell'unità al posto di Alexander Hedderich, che ha lasciato la Deutsche Bahn alla fine di agosto dopo 16 anni nella società, sei dei quali trascorsi come responsabile della DB Schenker Rail.
(da: lloydsloadinglist.com, 21 dicembre 2015)



csteinweg


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Indice Prima pagina Notiziario C.I.S.Co.
Pagina precedente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail