ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

24 aprile 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 20.16 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXXV - Numero 31 DICEMBRE 2017

TRASPORTO FERROVIARIO

AIUTI DI STATO: LA COMMISSIONE APPROVA IL FINANZIAMENTO PUBBLICO PER PROMUOVERE LO SPOSTAMENTO DEL TRASPORTO MERCI DALLA STRADA ALLA FERROVIA IN PROVINCIA DI BOLZANO

La Commissione Europea ha approvato ai sensi delle regole sugli aiuti di stato dell'Unione Europea un programma italiano finalizzato a supportare lo spostamento del traffico merci dalla strada alla ferrovia in provincia di Bolzano.

Il provvedimento promuoverà gli obiettivi trasportistici ed ambientali dell'Unione Europea, conservando nel contempo la concorrenza nel mercato unico.

Il programma italiano, che dispone di un budget complessivo di 9 milioni di euro e che si protrarrà fino al 2019, mira ad incrementare la quota del trasporto merci ferroviario ed intermodale attraverso il corridoio del Brennero, una direttrice di transito transalpina dal Brennero a Salorno che comprende 120 km di ferrovia e 116 km di autostrada.

L'aiuto assume la forma di un contributo alle imprese ferroviarie ed agli operatori multimodali che trasportano merci, in ultima analisi riducendo i prezzi per i consumatori finali.

Il livello del supporto che le imprese possono ricevere si basa sulla riduzione dei costi esterni (inquinamento, rumore, congestione ed incidenti) conseguita dal trasporto ferroviario rispetto a quello stradale.

La Commissione ha constatato che il programma è vantaggioso per l'ambiente e la mobilità, supportando il trasporto ferroviario che è meno inquinante rispetto a quello stradale e facendo altresì diminuire la congestione sulle strade.

Di conseguenza, la Commissione ha concluso che il provvedimento è conforme alle regole sugli aiuti di stati dell'Unione Europea ed in particolare ai criteri ai sensi delle Linee Guida 2008 della Commissione sugli aiuti di stato per le imprese ferroviarie.

Lo sfondo

Nel 2015 sono state trasportate 43,9 milioni di tonnellate lungo il corridoio del Brennero, il 71% delle quali trasportate su strada ed il 29% per ferrovia.

I volumi complessivi delle merci trasportate su strada lungo il corridoio del Brennero si sono stabilmente incrementati dal 2013 in poi.

Questa tendenza contrasta con l'obiettivo dell'Unione Europea di dirottare il trasporto merci dalla strada alla ferrovia così come previsto dal Libro Bianco sulla Politica dei Trasporti della Commissione Europea e ha un impatto negativo sulla concentrazione dell'inquinamento atmosferico lungo il corridoio del Brennero.

Il provvedimento approvato il 1° dicembre va a completare a livello locale il programma nazionale italiano a supporto della ferrovia e del trasporto merci combinato autorizzato dalla Commissione il 24 novembre ed il 19 dicembre 2016.

Maggiori informazioni saranno disponibili nel Registro degli Aiuti di Stato sul sito web della DG Concorrenza, una volta che saranno state risolte tutte le questioni di riservatezza, al numero di pratica SA.48858.

Lo State Aid Weekly e-News elenca le nuove pubblicazioni sulle decisioni degli aiuti di stato su internet e sulla gazzetta ufficiale dell'Unione Europea.
(da: transportjournal.com, 14 dicembre 2017)



ABB Marine Solutions Est Europea Servizi Terminalistici Evergreen Line


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Indice Prima pagina Notiziario C.I.S.Co.
Pagina precedente

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail