ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

16 giugno 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 10:36 GMT+2



24 giugno 2015

Virgin Cruises ordinerà tre nuove navi da crociera di 110.000 tonnellate di stazza lorda a Fincantieri

Saranno prese in consegna nel 2020, 2021 e 2022. La nuova compagnia crocieristica siglerà un accordo con il porto di Miami

Virgin Cruises, la nuova compagnia crocieristica che è stata costituita lo scorso anno dal gruppo Virgin guidato da Richard Benson ( del 5 dicembre 2014), ha sottoscritto con il gruppo navalmeccanico italiano Fincantieri una lettera d'intenti vincolante per la costruzione di tre navi da crociera di 110.000 tonnellate di stazza lorda circa. Secondo le previsioni, l'ordine verrà sottoscritto entro la fine di quest'anno.

L'attività di Virgin Cruises inizierà quindi con tre navi anziché con due come annunciato presentando la nuova compagnia. Le tre nuove unità, che verranno prese in consegna nel 2020, 2021 e 2022, avranno 1.430 cabine e potranno ospitare oltre 2.800 passeggeri e 1.150 membri dell'equipaggio.

Inoltre Virgin Cruise stringerà un accordo con il porto di Miami per realizzare itinerari crocieristici di sette giorni nei Caraibi con partenza dal porto della Florida. «Siamo assolutamente intenzionati - ha sottolineato l'amministratore delegato di Virgin Cruises, Tom McAlpine - a farci notare nel settore delle crociere e le collaborazioni con Fincantieri e con PortMiami assicurano a Virgin Cruises di poterlo fare».

«Sono onorato - ha commentato l'amministratore delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono - che la nostra azienda sia stata scelta come partner da Virgin Cruises per un programma così importante che segna l'entrata di un marchio prestigioso nel settore delle crociere. Sono convinto che questa scelta contribuirà ad ampliare la platea dei crocieristi, considerando che il comparto ha ancora ampi margini di crescita. Sono certo che entrambi i nostri team insieme daranno vita a un progetto innovativo che offrirà ai passeggeri un'esperienza indimenticabile. Con questo accordo - ha aggiunto Bono - cresce il numero dei nostri clienti e si rafforza la nostra leadership mondiale. Il nostro attuale carico di lavoro consente di dare un contributo importante alla ripresa del Paese e grazie ad esso i nostri lavoratori e fornitori potranno contare con fiducia sulla continuità lavorativa per un lungo periodo di tempo».

ABB Marine Solutions
Salerno Container Terminal
Voltri-Pra Terminal Europa
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail