ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

18 giugno 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 06:09 GMT+2



12 agosto 2015

Grande fusione tra produttori di mezzi di sollevamento con la nascita della Konecranes Terex Plc

La nuova azienda sarà partecipata per il 60% dagli azionisti del gruppo finlandese e per il 40% da quelli della società statunitense

I due produttori di mezzi di sollevamento Terex Corporation e Konecranes hanno ufficializzato il loro piano di fusione che sfocerà nella costituzione della nuova società Konecranes Terex Plc, di diritto finlandese, che sarà partecipata per il 60% dagli azionisti della finlandese Konecranes e per il 40% dagli azionisti della statunitense Terex.

Il progetto di fusione per unione, che è stato approvato all'unanimità dai consigli di amministrazione delle due aziende, dovrà ora ottenere il voto favorevole degli azionisti di entrambi i gruppi e si prevede che sarà portato a termine nel corso del primo semestre del prossimo anno. La transazione prevede che gli azionisti di Terex ricevano 0,80 azioni di Konecranes per ciascuna azione Terex in loro possesso.

La nuova società avrà quartieri generali ad Hyvinkää, in Finlandia, e a Westport, negli USA, e verrà quotata sui mercati azionari Nasdaq e NYSE. L'attuale chairman di Konecranes, Stig Gustavson, manterrà questa carica nella nuova società così come l'attuale amministratore delegato di Terex, Ron DeFeo, che diverrà CEO di Konecranes Terex Plc.

Konecranes e Terex hanno evidenziato che considerando già unita l'attività dei due gruppi nel 2014 sarebbe stato registrato un fatturato complessivo di 9,98 miliardi di dollari rispetto a 9,87 miliardi di dollari nell'anno precedente. Il risultato operativo sarebbe stato pari a 639,7 milioni di dollari (633,5 milioni nel 2013) e l'utile netto a 370,6 milioni di dollari (353,7 milioni).

Nel primo semestre del 2015 la finlandese Konecranes ha registrato un fatturato di 1,01 miliardi di euro, con un incremento del +11,2% sulla prima metà del 2014. L'utile operativo è ammontato a 28,1 milioni di euro (-21,7%) e l'utile netto a 17,0 milioni di euro (-16,7%). Nei primi sei mesi di quest'anno Konecranes ha incamerato nuovo ordini per un totale di 1,01 miliardi di euro (+4,8%) e il valore dell'orderbook al 30 giugno scorso si è attestato a 1,10 miliardi di euro, in crescita del +6,8% rispetto al 30 giugno 2014.

Nei primi sei mesi del 2015 Terex Corporation ha totalizzato un fatturato di 3,32 miliardi di dollari, in calo del -10,4% rispetto al primo semestre dello scorso anno. L'utile operativo è stato di 192,5 milioni di dollari (-18,4%) e l'utile netto di 85,8 milioni di dollari (-50,9%). Il valore del portafoglio ordini della Terex al 30 giugno scorso era pari a 1,83 miliardi di dollari rispetto a 2,14 miliardi al 31 marzo 2015 e a 2,20 miliardi al 30 giugno 2014.




ABB Marine Solutions Evergreen Line Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail