ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

19 novembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 01:15 GMT+1



2 maggio 2016

A Singapore sono iniziati i lavori per realizzare la nuova grande area portuale per il traffico dei container

Le opere infrastrutturali della prima fase del progetto saranno completate nel 2020

Venerdì a Singapore si è svolta la cerimonia della posa del primo cassone su cui saranno fondate le banchine della nuova grande area portuale di Tuas, nella quale si prevede di trasferire tutte le attività portuali nel settore dei container ( del 1° ottobre 2012). Il progetto sarà realizzato nell'arco di 30 anni in quattro fasi, nel corso delle quali verranno realizzate banchine in grado di movimentare fino ad un totale di 65 milioni di teu all'anno, oltre il doppio del traffico movimentato lo scorso anno dal porto asiatico.

La prima fase prevede la posa di 222 cassoni di 28 metri d'altezza per realizzare 8,6 chilometri di banchine. I lavori sono realizza da una joint venture costituita dalla Dredging International Asia Pacific Pte Ltd., filiale del gruppo belga DEME, e dalla sudcoreana Daelim Industrial Co., con le quali la Maritime and Port Authority of Singapore (MPA) ha siglato un contratto del valore di 2,42 miliardi di dollari di Singapore (1,8 miliardi di dollari USA). Le opere infrastrutturali della prima fase, che avrà una capacità di traffico di circa 20 milioni di teu, saranno completate nel 2020.



Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail