ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

24 novembre 2017 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 17.47 GMT+1



7 novembre 2017

Il gruppo armatoriale Grimaldi ha preso in consegna la nuova PCTC Grande New York

La nave è impiegata nel collegamento settimanale Mediterraneo-Nord America

Nei giorni scorsi il gruppo armatoriale napoletano Grimaldi ha preso in consegna la Grande New York, una Pure Car & Truck Carrier costruita nel cantiere navale cinese Jinling di Nanjing. Seconda di una commessa di tre unità gemelle, la nuova nave ha una lunghezza di 199,90 metri, una larghezza di 32,26 metri, una stazza lorda di 63.000 tonnellate ed una velocità di crociera di 19 nodi.

La Grande New York, che batte bandiera italiana, può trasportare 6.700 ceu (Car Equivalent Unit) o in alternativa 4.000 metri lineari di merce rotabile e 2.500 ceu. La nave è munita di quattro ponti mobili che la rendono una nave estremamente flessibile e capace di imbarcare qualsiasi tipo di carico rotabile (auto, furgoni, camion, trattori, autobus, scavatrici, ecc.) fino a 5,2 metri di altezza. Inoltre la nave è dotata di due rampe d'accesso, una laterale ed una di poppa, quest'ultima in grado caricare merci con un peso fino a 150 tonnellate.

La Grande New York è dotata di un motore principale Man Diesel & Turbo a controllo elettronico che le permette di rispettare le nuove normative per la riduzione delle emissioni di ossido di azoto (NOx), mentre il suo scrubber abbatte le emissioni di ossido di zolfo (SOx). Inoltre è munita di un sistema di trattamento delle acque di zavorra che le consentirà di rispettare le future normative in materia.

«La Grande New York - ha spiegato l'amministratore delegato del gruppo partenopeo, Emanuele Grimaldi - rientra nel programma di potenziamento dei collegamenti tra il Mediterraneo ed il Nord America avviato dal nostro gruppo negli ultimi anni con l'impiego di navi sempre moderne, altamente flessibili e con basso impatto ambientale».

Lo scorso 3 novembre la nuova nave ha lasciato il porto di Nanjing con direzione Anversa dove verrà impiegata sul servizio ro-ro settimanale operato dal gruppo tra il Mediterraneo ed il Nord America. I porti serviti dal collegamento sono Gemlik (Turchia), Gioia Tauro, Civitavecchia, Savona, Halifax, New York, Baltimora, Veracruz (Messico) ed Anversa. Nel frattempo il 31 ottobre scorso la Grande Baltimora, gemella della Grande New York e anch'essa impegnata nel collegamento settimanale Mediterraneo-Nord America, ha iniziato il suo viaggio inaugurale nel porto statunitense di Baltimora dove è stata celebrata una cerimonia nel corso della quale John Wobensmith, segretario di Stato della Stato del Maryland, ha consegnato a Costantino Baldissara, Commercial, Logistics & Operations director del gruppo Grimaldi, una targa di encomio a nome del governatore dello Stato del Maryland come riconoscimento degli oltre 50 anni di relazioni fruttuose tra il porto di Baltimora ed il gruppo armatoriale napoletano. Prossima consegna per il gruppo Grimaldi sarà la gemella Grande Halifax, prevista per gennaio 2018.

CONTRANS
ABB Marine Solutions
Evergreen Line
Est Europea Servizi Terminalistici
Salerno Container Terminal
Consorzio ZAI

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail