ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

15 dicembre 2017 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 20.48 GMT+1



20 novembre 2017

Nel terzo trimestre di quest'anno il traffico delle merci nel porto di Brema/Bremerhaven è diminuito del -4,7%

A settembre il calo è stato del -11,9%

Così come per il porto di Amburgo, negli ultimi trimestri anche relativamente all'altro principale scalo portuale tedesco di Brema/Bremerhaven il trend del volume di traffico delle merci movimentato risulta in calo, flessione che a Brema a settembre 2017 ha segnato un dato percentuale del -11,9% essendo state movimentate poco più di 5,3 milioni di tonnellate di carichi rispetto a 6,1 milioni di tonnellate a settembre dello scorso anno.

La contrazione del traffico registrata lo scorso mese è stata generata principalmente dalla riduzione del -21,5% delle merci allo sbarco, che sono ammontate a 2,4 milioni di tonnellate, ma in calo sono risultate anche le merci all'imbarco che hanno totalizzato oltre 2,9 milioni di tonnellate (-2,1%). Complessivamente gli sbarchi e imbarchi di merci varie si sono attestati a 4,8 milioni di tonnellate (-12,3%), di cui 3,8 milioni di tonnellate di merci in container (-18,9%) totalizzate con una movimentazione di contenitori pari a 487mila teu (+8,5%) e 875mila tonnellate di merci convenzionali (+36,1%) formate da 385mila tonnellate di rotabili (+29,6%), 329mila tonnellate di siderurgici (+67,9%), 60mila tonnellate di prodotti forestali (+140,0%) e 101mila tonnellate di altre merci non contanerizzate (-19,2%). Globalmente il volume di traffico delle rinfuse è diminuito del -9,4% essendo stato pari a 668mila tonnellate, di cui 60mila tonnellate di rinfuse liquide (-43,9%) e 608mila tonnellate di rinfuse secche (-3,5%) costituite da 382mila tonnellate di minerali (-0,3%), 60mila tonnellate di cereali e rinfuse alimentari (-16,7%), 43mila tonnellate di carbone e coke (+10,3%) e 183mila tonnellate di altre rinfuse secche (+34,6%).

Nel terzo trimestre del 2017 il porto di Brema/Bremerhaven ha movimentato un totale di 17,9 milioni di tonnellate di merci, con una diminuzione del -4,7% rispetto a 18,8 milioni di tonnellate nel periodo luglio-settembre dello scorso anno. Le sole merci allo sbarco sono ammontate a 8,6 milioni di tonnellate (-10,2%) e quelle all'imbarco a 9,3 milioni di tonnellate (+1,1%).

Complessivamente nel terzo trimestre di quest'anno le merci varie sono state pari a 15,5 milioni di tonnellate(-5,0%), di cui 12,9 milioni di tonnellate di merci containerizzate (-10,8%) realizzate con una movimentazione di container pari ad oltre 1,3 milioni di teu (-1,5%) e 2,6 milioni di tonnellate di merci convenzionali (+40,5%) costituite da quasi 1,2 milioni di tonnellate di rotabili (+38,4%), 732mila tonnellate di siderurgici (+37,6%), 135mila tonnellate di prodotti forestali (+33,7%) e 554mila tonnellate di altre merci convenzionali (+51,4%). Il totale complessivo delle rinfuse è stato di 2,5 milioni di tonnellate (-2,2%), di cui 403mila tonnellate di carichi liquidi (+12,3%) e meno di 2,1 milioni di tonnellate di rinfuse solide (-4,6%) costituite da 1,2 milioni di tonnellate di minerali (-8,1%), 296mila tonnellate di carbone e coke (+8,4%), 167mila tonnellate di cereali e rinfuse alimentari (-0,6%) e 834mila tonnellate di altre rinfuse solide (+85,7%).

Nei primi nove mesi del 2017 il porto tedesco ha movimentato 54,5 milioni di tonnellate di merci, con una flessione del -3,2% sul periodo gennaio-settembre dello scorso anno, di cui 27,4 milioni di tonnellate di merci allo sbarco (-4,8%) e 27,1 milioni di tonnellate di merci all'imbarco (-1,5%). Il totale delle merci varie è ammontato a 46,7 milioni di tonnellate (-4,0%), di cui 39,9 milioni di tonnellate di merci containerizzate (-7,9%), traffico che è stato ottenuto con una movimentazione di contenitori pari a 4,0 milioni di teu (-3,9%), e 6,8 milioni di tonnellate di merci convenzionali (+27,1%) formate da 3,5 milioni di tonnellate di rotabili (+43,9%), 1,7 milioni di tonnellate di siderurgici (+26,8%), 415mila tonnellate di prodotti forestali (+7,5%), 3mila tonnellate di frutta (-50,0%) e quasi 1,2 milioni di tonnellate di altre merci convenzionali (-1,0%). Il volume di traffico delle rinfuse è stato di 7,7 milioni di tonnellate (+2,5%), di cui 1,3 milioni di tonnellate di rinfuse liquide (+2,4%) e 6,5 milioni di tonnellate di rinfuse secche (+2,5%) costituite da 3,7 milioni di tonnellate di minerali (+7,2%), 837mila tonnellate di carbone e coke (-3,2%), 410mila tonnellate di cereali e rinfuse alimentari (-11,1%) e 2,8 milioni di tonnellate di altre rinfuse solide (+10,0%).


ABB Marine Solutions
Est Europea Servizi Terminalistici
Consorzio ZAI

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail