ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

11 dicembre 2017 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 10.10 GMT+1



23 novembre 2017

Prosegue il rialzo dei risultati economici dell'israeliana Zim

Nel terzo trimestre la flotta della compagnia ha trasportato 688mila container (+10,6%)

Nel terzo trimestre di quest'anno i risultati economici della compagnia di navigazione israeliana Zim hanno mostrato un ulteriore miglioramento. Il periodo è stato archiviato con ricavi prodotti dall'attività della flotta e dai servizi correlati pari a 816,7 milioni di dollari, con un incremento del +26,8% rispetto a 643,9 milioni di dollari nel periodo luglio-settembre del 2016. Il deciso rialzo del volume d'affari è stato generato dall'aumento dei volumi containerizzati trasportati dalle navi della compagnia, che sono stati pari a 688mila teu (+10,6%), e da un sensibile rialzo dei noli, in atto dal secondo semestre del 2016, con un ricavo medio per container teu trasportato che è risultato pari a 1.058 dollari (+19,2%).

Nel terzo trimestre del 2017 l'utile operativo della Zim è ammontato a 53,8 milioni di dollari rispetto ad un risultato operativo di segno negativo per -7,2 milioni di dollari nello stesso periodo dello scorso anno. La compagnia ha registrato un utile netto di 25,2 milioni di dollari rispetto ad una perdita netta di -37,6 milioni di dollari nel terzo trimestre del 2016.

«I risultati incoraggianti del terzo trimestre della Zim - ha commentato il presidente e amministratore delegato della compagnia, Eli Glickman - costituiscono motivo di ottimismo e confidiamo che riflettano uno slancio che potremo mantenere nei prossimi trimestri. Tuttavia dobbiamo ancora far fronte a molte sfide, tra cui l'incertezza delle condizioni del mercato, inclusi i livelli dei noli e dei prezzi del combustibile. Io - ha precisato Glickman - ritengo che siamo sulla strada giusta, perché continuiamo a ottenere risultati superiori alla media del settore grazie alla nostra incessante attenzione rivolta alla redditività, all'efficienza e all'approccio orientato al cliente».

Nei primi nove mesi di quest'anno la flotta di portacontainer della compagnia ha trasportato volumi di carico pari a 1,95 milioni di teu, con una crescita del +7,1% sul periodo gennaio-settembre del 2016. Il ricavo medio per teu è risultato pari a 1.008 dollari (+12,2%).

Nei primi nove mesi del 2017 i ricavi si sono attestati a 2,22 miliardi di dollari, con un aumento del +17,6% rispetto a 1,89 miliardi di dollari nel corrispondente periodo dello scorso anno. Utile operativo e utile netto sono stati pari rispettivamente a 114,8 milioni e 21,1 milioni di dollari contro risultati entrambi di segno negativo per -78,1 milioni e -168,0 milioni di dollari nel periodo gennaio-settembre del 2016.


ABB Marine Solutions
Est Europea Servizi Terminalistici
Consorzio ZAI

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail