ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

17 dicembre 2017 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 01.14 GMT+1



4 dicembre 2017

Firmata l'ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto dei lavoratori della logistica, trasporto merci e spedizione

Revocato lo sciopero del settore dell'11 e 12 dicembre

Venerdì è stata sottoscritta l'ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto collettivo nazionale dei lavoratori della logistica, trasporto merci e spedizione. Lo hanno annunciato Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti specificando che l'intesa è giunta dopo una trattativa no-stop di cinque giorni e due notti e precisando che, di conseguenza, è stato revocato lo sciopero del settore dell'11 e 12 dicembre.

«Il contratto, scaduto da 23 mesi - hanno ricordato le tre organizzazioni sindacali - riguarda oltre 700mila lavoratori e - hanno reso noto - prevede nella parte economica, un aumento medio di 108 euro da riparametrarsi ed una “una tantum” di 300 euro».

«Il nuovo contratto - hanno spiegato i sindacati - scade il 31 dicembre 2019 e presenta elementi innovativi dal punto di vista di una nuova definizione della mansione del personale viaggiante, valorizzandone la professionalità, con conseguente riconoscimento economico. Tra le novità sono state inoltre create le condizioni per favorire l'occupazione giovanile per contrastare il distacco e la somministrazione transnazionale. Inoltre ci sono l'introduzione della nuova figura professionale del “rider” che verrà definita entro la stesura dei testi e l'introduzione della clausola sociale garantendo le tutele prima del Jobs Act nel caso di cambi di appalto. Inoltre sono presenti una più precisa selezione dei cambi di appalto, vietando i subappalti e prevedendo requisiti trasparenti per la scelta dei fornitori, un moderno orario di lavoro che tiene conto delle nuove esigenze di flessibilità nell'organizzazione. È stata affermata la volontà di costituire enti bilaterali regionali, oltre a quello nazionale già esistente, quali strumenti regolatori delle problematiche territoriali del settore ed è stato anche recepito l'accordo confederale del 2016 contro le molestie e la violenza nei luoghi di lavoro».

«La riserva sull'ipotesi di accordo - hanno specificato inoltre Filt, Fit e Uiltrasporti - sarà sciolta entro il 1° febbraio 2018 dopo che saranno effettuate le assemblee certificate dei lavoratori. Nonostante numerosi confronti - hanno aggiunto Filt, Fit e Uiltrasporti - le centrali cooperative, pur avendo partecipato alle prime tre giornate del tavolo, non hanno firmato l'ipotesi di accordo ed auspichiamo che rivedano la loro posizione, perché questo settore ha particolarmente bisogno di tenere unita tutta la filiera della logistica».

«Siamo - ha commentato il segretario generale della Uiltrasporti, Marco Odone - molto soddisfatti di questo rinnovo e soprattutto della vittoria della nostra scommessa che come organizzazioni sindacali ci ha visti lavorare per rimettere insieme una controparte divisa e impegnata in tre tavoli differenti, approfondendo le esigenze e le problematiche del mondo dell’autotrasporto, del mondo delle spedizioni e della logistica di Confetra e, nonostante non siamo riusciti a portarlo alla firma, di quello delle cooperative. Con lungo e paziente lavoro siamo riusciti ad individuare quelle fratture e quelle divisioni che da decenni separavano tra loro le controparti, causando rinnovi del contratto nazionale non unitari con pesanti ripercussioni sui diritti e le tutele dei lavoratori. Siamo riusciti a chiudere il contratto con questo alto obiettivo politico e siamo riusciti anche a dare un risultato dignitoso, economico e normativo, per i lavoratori. Uiltrasporti è molto soddisfatta».

ABB Marine Solutions
Est Europea Servizi Terminalistici
Consorzio ZAI

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail