ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

16 novembre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 17:50 GMT+1



15 dicembre 2017

Nei primi nove mesi di quest'anno il traffico delle merci nel porto di Genova è cresciuto del +8,9%

I passeggeri sono diminuiti del -2,4%, con un -0,5% nel segmento dei traghetti e un -7,0% in quello delle crociere

Nei primi nove mesi di quest'anno il porto di Genova ha movimentato 41,3 milioni di tonnellate di merci, con un incremento del +8,9% sul periodo gennaio-settembre del 2016 che è quasi interamente ascrivibile alla notevole crescita (+16,3%) del traffico containerizzato che è ammontato a 19,4 milioni di tonnellate ed è stato realizzato con una movimentazione di container pari a 1.960.248 teu (+14,8%). In sette mesi di quest'anno (marzo, aprile, maggio, giugno, luglio, agosto e settembre) il traffico mensile dei container è risultato il più elevato mai movimentato dallo scalo portuale del capoluogo ligure, con il picco storico che è stato raggiunto a maggio relativamente al peso dei container che è stato pari ad oltre 2,3 milioni di tonnellate e a luglio relativamente al volume dei container essendo stato pari a 238.825 teu.

Nei primi nove mesi del 2017 sono aumentati anche i traffici di merci convenzionali che hanno totalizzato 7,3 milioni di tonnellate (+6,7%) e di oli minerali con 10,9 milioni di tonnellate (+4,8%) e il totale delle forniture di bunker e di provviste di bordo con 743mila tonnellate (+3,4%).

Sono diminuiti, invece, i traffici di rinfuse solide nel settore commerciale che sono stati pari a 397mila tonnellate (-21,3%), di rinfuse solide nel settore industriale che sono ammontati a più di 2,1 milioni di tonnellate (-8,0%), di cui 2,1 milioni di tonnellate di siderurgici (-5,2%) e 12mila tonnellate di rinfuse (-85,4%), e di rinfuse liquide non petrolifere che si sono attestate a 536mila tonnellate (-2,6%), di cui 380mila tonnellate di prodotti chimici (+4,3%) e 157mila tonnellate di oli vegetali e vino (-16,0%).

Nel comparto dei passeggeri il porto di Genova ha archiviato i primi nove mesi di quest'anno con un totale di 2,5 milioni di unità (-2,4%), di cui 1,8 milioni di passeggeri dei traghetti (-0,5%) e 671mila tonnellate di crocieristi (-7,0%).

Nel solo terzo trimestre del 2017 il porto ha movimentato complessivamente 14,0 milioni di tonnellate di merci, con una progressione del +10,7% sul corrispondente periodo dello scorso anno. Nel segmento delle merci varie il traffico è ammontato a 9,2 milioni di tonnellate (+15,8%), di cui 6,5 milioni di tonnellate di merci in container (+19,1%) realizzate con una movimentazione di contenitori pari a 676.720 teu (+17,7%) e 2,7 milioni di tonnellate di merci convenzionali (+8,5%). Le rinfuse solide nel settore commerciale sono calate del -32,7% a 129mila tonnellate e in quello industriale sono diminuite del -19,9% a 638mila tonnellate. Gli oli minerali sono cresciuti del +9,5% a 3,6 milioni di tonnellate e le altre rinfuse liquide hanno registrato un rialzo del +5,5% salendo a 189mila tonnellate. In crescita anche bunker e forniture di bordo con 291mila tonnellate (+10,8%). I passeggeri sono stati 1,6 milioni (0%), di cui 1,3 milioni nel comparto dei traghetti (+0,3%) e 307mila in quello delle crociere (-1,4%).




ABB Marine Solutions Consorzio ZAI Salerno Container Terminal

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail