ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

19 gennaio 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 06.42 GMT+1



18 dicembre 2017

Il consorzio armatoriale THE Alliance presenta il nuovo network di servizi che sarà inaugurato ad aprile

Sei toccate ai porti italiani, di cui due a Genova e La Spezia ed una a Livorno e Salerno

Se era costituito da 31 rotte marittime il network di servizi programmato all'avvio dell'attività operativa inaugurata lo scorso aprile dalla THE Alliance, il consorzio armatoriale formato dalla compagnia tedesca Hapag-Lloyd, da quella taiwanese Yang Ming Line e da Kawasaki Kisen Kaisha (“K”Line), Mitsui O.S.K. Lines (MOL) e Nippon Yusen Kaisha (NYK), le tre compagnie giapponesi che nel frattempo hanno concordato di fondere le rispettive attività di trasporto marittimo containerizzato istituendo la Ocean Network Express (ONE) ( del 7 luglio 2017), è stato annunciato oggi che dal prossimo aprile, ad un anno dall'attivazione operativa del consorzio, THE Alliance realizzerà 33 servizi di linea sulle rotte marittime est-ovest impiegando 250 portacontainer che scaleranno complessivamente 81 porti in Asia, Nord Europa, Mediterraneo, America Settentrionale e Centrale e Medio Oriente.

«Dopo un anno di cooperazione, hanno sottolineato Hapag-Lloyd, Ocean Network Express e Yang Ming, siamo orgogliosi di affermare che i nostri servizi e il nostro network sono migliorati significativamente. L'attività è ben avviata dal punto di vista operativo e con la consegna di diverse nuove grandi navi siamo in grado di servire ancor meglio i nostri clienti».

La nuova configurazione del network di servizi di linea di THE Alliance include otto servizi sulla rotta Asia-Europa, di cui tre con scali nel Mediterraneo, 16 servizi transpacifici, sette transatlantici e due con il Medio Oriente.

Se nello schema iniziale del network di rotte marittime dell'alleanza armatoriale erano inclusi tre porti italiani per un totale di sei toccate, ovvero Genova in tre servizi, La Spezia in due e Livorno in una linea, in quello che verrà messo in atto dal prossimo aprile sono inclusi quattro porti italiani, con Genova e La Spezia inseriti entrambi nel servizio Asia-Mediterraneo MD2 e in quello transatlantico AL6 e con i porti di Livorno e Salerno entrambi inclusi nella linea transatlantica AL6.

Dal prossimo aprile la rete di servizi di THE Alliance sarà così strutturata:

Asia - Nord Europa:
  • FE1: Kobe, Nagoya, Shimizu, Tokyo, South East Asia Hub, Jeddah, Rotterdam, Amburgo, Southampton, Le Havre, South East Asia Hub, Kobe
  • FE2: Xingang, Qingdao, Shanghai, Ningbo, Hong Kong, South China - South East Asia Hub, Southampton, Le Havre, Amburgo, Rotterdam, Jebel Ali, Hong Kong, Xingang
  • FE3: Hong Kong, Xiamen, Kaohsiung, South China, Rotterdam, Amburgo, Anversa, Le Havre, Amburgo London Gateway, South East Asia Hub, Hong Kong
  • FE4: Pusan, Ningbo, Shanghai, Rotterdam, Amburgo, Anversa, Southampton, South China, Shanghai, Amburgo, Pusan
  • FE5: Laem Chabang, Cai Mep, South East Asia Hub, Colombo, Rotterdam, Amburgo, Anversa, Southampton, Amburgo Jeddah, Colombo, South East Asia Hub, Laem Chabang
Asia - Mediterraneo
  • MD1: Qingdao, Pusan, Shanghai, Ningbo, South China, South East Asia Hub, Damietta, Anversa, Valencia, Tanger Med, Damietta, South East Asia Hub, Hong Kong, Qingdao
  • MD2: Pusan, Qingdao, Ningbo, Shanghai, Kaohsiung, South China, South East Asia Hub, Pireo, Genova, La Spezia, Marsiglia Fos, Pireo, South East Asia Hub, Hong Kong, Pusan
  • MD3: Pusan, Shanghai, Ningbo, South China, South East Asia Hub, Jeddah, Ashdod, Istanbul (Ambarli), Izmit, Izmir/Aliaga, Mersin, (Ashdod), Jeddah, South East Asia Hub, Kaohsiung, Pusan
Asia - Medio Oriente
  • AGX: Pusan, Qingdao, Shanghai, Ningbo, South China, South East Asia Hub, Jebel Ali, Jubail, Dammam, Abu Dhabi, Jebel Ali, South East Asia Hub, Ningbo, Pusan
  • AGX2/CGX: Shanghai, Ningbo, Kaohsiung,Xiamen, South China, South East Asia Hub, Jebel Ali, Hamad, Umm Qasar, Jebel Ali, South East Asia Hub, Kaohsiung, Shanghai
Pacifico, West Coast
  • PN1: Shanghai, Qingdao, Nagoya, Tokyo, Tacoma, Vancouver, Tokyo, Nagoya, Kobe, Shanghai
  • PN2: South East Asia Hub, Laem Chabang, Cai Mep, Kaohsiung, South China, Tacoma, Vancouver, Tokyo, Kobe, Kaohsiung, South East Asia Hub
  • PN3: Hong Kong, South China, Ningbo, Shanghai, Pusan, Vancouver, Seattle, Pusan, Hong Kong
  • PS1: Kobe, Nagoya, Tokyo, Sendai, Los Angeles, Oakland, Tokyo, Nagoya, Kobe
  • PS2: Kobe, Nagoya, Shimizu, Tokyo, Long Beach, Oakland, Tokyo, Kobe
  • PS3: South East Asia Hub, Laem Chabang, Cai Mep, Los Angeles, Oakland, Pusan, Shanghai, Ningbo, South China, South East Asia Hub, Nhava Sheva, Pipavav, Colombo, South East Asia Hub
  • PS4: Hong Kong, South China, Kaohsiung, Keelung, Los Angeles, Oakland, Keelung, Kaohsiung, Xiamen, Hong Kong
  • PS5: Shanghai, Ningbo, Los Angeles, Oakland, Shanghai
  • PS6: Qingdao, Ningbo, Shanghai, Pusan,Long Beach, Oakland, Tokyo, Qingdao
  • PS7: Hong Kong, South China, Los Angeles, Oakland, Hong Kong
  • PS8: Xingang, Qingdao, Shanghai, Pusan, Pacific North West, Los Angeles, Tacoma, Pusan, Kwangyang, Xingang
Pacifico, East Coast (via Panama e Suez)
  • EC1: Ningbo, Shanghai, Pusan, Tokyo, (canale di Panama), Manzanillo, Savannah, Jacksonville, Charleston, Norfolk, Manzanillo, (canale di Panama), Balboa, Los Angeles, Oakland, Tokyo, Kobe, Ningbo
  • EC2: Qingdao, Ningbo, Shanghai, Pusan, (canale di Panama), Manzanillo, New York, Boston, Wilmington, Savannah, Charleston, Manzanillo, (canale di Panama), Pusan, Qingdao
  • EC3: Kaohsiung, Xiamen, Hong Kong, South China, Shanghai, (canale di Panama), Manzanillo, Savannah, Jacksonville, Norfolk, Manzanillo, (canale di Panama), Balboa, Pusan, Kaohsiung
  • EC4: Kaohsiung, Hong Kong, South China, Cai Mep, South East Asia Hub, (canale di Suez), New York, Norfolk, Savannah, Charleston, New York, (canale di Suez), South East Asia Hub, Kaohsiung
  • EC5: Laem Chabang, Cai Mep, South East Asia Hub, Colombo, (canale di Suez), Halifax, New York, Savannah, Jacksonville, Norfolk, Halifax, (canale di Suez), Jebel Ali, South East Asia Hub, Laem Chabang
Atlantico
  • AL1: Rotterdam, Bremerhaven, Anversa, London Gateway, Norfolk, Filadelfia, New York, Halifax, Rotterdam
  • AL2: London Gateway, Le Havre, Rotterdam, Bremerhaven, New York, Charleston, Savannah, London Gateway
  • AL3: Anversa, Bremerhaven, London Gateway, Charleston, Port Everglades, Houston, Savannah, Norfolk, Anversa
  • AL4 London Gateway, Anversa, Bremerhaven, Le Havre, Veracruz, Altamira, Houston, New Orleans, London Gateway
  • AL5: Southampton, Rotterdam, Amburgo, Anversa, Le Havre, Savannah, Cartagena, Puerto Quetzal, Long Beach, Oakland, Tacoma, Vancouver, Oakland,Long Beach, Balboa, Cartagena, Caucedo, Savannah, Southampton
  • AL6: Salerno, Livorno, La Spezia, Genova, Marsiglia Fos, New York, Baltimora, Norfolk, Savanah, Salerno
  • AL7: Anversa, Valencia, Algeciras, Halifax, New York, Norfolk, Savannah, Valencia, Tarragona



CONTRANS
ABB Marine Solutions
Est Europea Servizi Terminalistici

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail