ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

21 ottobre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 22:03 GMT+2



26 febbraio 2018

L'AdSP del Mar Tirreno Centro Settentrionale ha aderito ad A.L.I.S.

Ingresso in qualità di socio onorario

L'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale, che amministra i porti di Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta, ha aderito, in qualità di socio onorario, ad A.L.I.S. - Associazione Logistica dell'Intermodalità Sostenibile, seguendo l'esempio di altre Autorità di Sistema Portuale italiane, ovvero quelle del Mar Tirreno Centrale (porti di Napoli, Salerno e Castellammare di Stabia), del Mar di Sicilia Orientale (porti di Catania ed Augusta), del Mar di Sicilia Occidentale (porti di Palermo, Trapani, Porto Empedocle e Termini Imerese), del Mar Adriatico Settentrionale (porti di Venezia e Chioggia) e del Mar Ionio (porto di Taranto), oltre che dell'Autorità Portuale di Messina e delle Autorità Portuali estere di Barcellona e di Valencia.

Manifestando soddisfazione per l'ingresso nell'associazione del nuovo socio onorario, il presidente di A.L.I.S., Guido Grimaldi, ha evidenziato che, grazie al ruolo centrale di Civitavecchia nel sistema portuale italiano, l'AdSP del Mar Tirreno Centro Settentrionale potrà fornire all'associazione «un'autorevole e irrinunciabile contributo istituzionale alla promozione e allo sviluppo dell'intermodalità. Riteniamo infatti - ha aggiunto Grimaldi - che l'entusiasta adesione alla nostra associazione di questi enti così strettamente collegati al territorio di cui sono espressione, sia un'opportunità importante per migliorare la competitività del Sistema Paese».



ABB Marine Solutions Consorzio ZAI Salerno Container Terminal

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail