ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

23 settembre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 13:07 GMT+2



28 febbraio 2018

Ad aprile HMM inaugurerà il proprio primo servizio containerizzato indipendente sulla rotta Asia-Nord Europa

La compagnia sudcoreana conferma i prossimi ordini per la costruzione di mega portacontainer

Il prossimo 8 aprile da Busan la compagnia di navigazione sudcoreana Hyundai Merchant Marine (HMM) avvierà il proprio primo servizio transcontinentale indipendente che collegherà l'Asia con il Nord Europa e che sarà operato autonomamente dal vettore sudcoreano senza avvalersi di risorse di altre compagnie, in primis di quelle dell'alleanza 2M, costituita da Maersk Line e da Mediterranean Shipping Company (MSC), con cui HMM ha siglato un accordo di cooperazione e con le quali collabora sulle principali rotte marittime transcontinentali e in particolare su quelle con l'Europa, intesa grazie alla quale la compagnia sudcoreana dispone di spazi di carico sulle navi della 2M ( del 12 dicembre 2016).

Il nuovo servizio containerizzato indipendente di HMM si chiamerà Asia-North Europe Express (AEX), avrà frequenza settimanale e sarà realizzato con dieci navi Panamax della capacità di 4.600 teu. La rotta toccherà i porti di Busan, Shanghai, Ningbo, Kaohsiung, Shenzhen, Singapore, Colombo, Rotterdam, Amburgo, Southampton, Singapore, Hong Kong, Busan. Il transit time Busan - Rotterdam sarà di 30 giorni.

HMM ha spiegato che la decisione di attivare la nuova linea indipendente è conseguenza anche del notevole incremento registrato lo scorso anno dai volumi di traffico containerizzato movimentati dalla compagnia che sono stati pari a 4,03 milioni di teu, con una crescita superiore al +30% che è stata generata principalmente al rialzo dei traffici sulle rotte che collegano l'Asia con gli USA e con l'Europa.

Inoltre HMM ha confermato che entro il primo semestre di quest'anno emetterà ordini per la costruzione di nuove mega portacontainer, unità green che la compagnia immetterà nei servizi con gli Stati Uniti e con l'Europa e che saranno in linea con le nuove normative sull'ambiente che entreranno in vigore il 1° gennaio 2020, data di applicazione delle norme IMO che stabiliscono un limite massimo dello 0,50% in massa del tenore di zolfo nei combustibili marittimi ( del 28 ottobre 2016). «Le norme sull'ambiente del 2020 - ha sottolineato l'amministratore delegato di Hyundai Merchant Marine, C.K. Yoo - rappresenteranno un importante fattore di cambiamento del mercato nel settore dello shipping e il nuovo servizio indipendente AEX sarà la pietra miliare di una svolta rivoluzionaria».

ABB Marine Solutions
Consorzio ZAI

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail