ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

19 settembre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 07:08 GMT+2



6 marzo 2018

Nel 2017 Saipem ha registrato un calo del -11,4% dei nuovi ordini

L'esercizio è stato archiviato con una perdita netta di -328 milioni di euro

Nel 2017 i ricavi della Saipem sono diminuiti del -9,8% scendendo a 9,00 miliardi di euro rispetto a 9,98 miliardi di euro nell'esercizio annuale precedente. L'ETIDA adjusted è ammontato a 964 milioni di euro (-23,9%) e l'utile operativo è stato di 120 milioni di euro rispetto ad un risultato operativo di segno negativo per -1,50 miliardi di euro nel 2016. L'utile operativo rettificato è risultato di 440 milioni di euro (-24,4%). Il bilancio consolidato 2017 di Saipem, che è stato approvato ieri dal consiglio di amministrazione dell'azienda, registra una perdita netta di -328 milioni di euro rispetto ad una perdita netta di -2,09 miliardi di euro nell'esercizio precedente.

Lo scorso anno i nuovi ordini acquisiti dall'azienda italiana si sono attestati a 7,40 miliardi di euro (-11,4%). Il valore del portafoglio ordini al 31 dicembre scorso era pari a 12,36 miliardi di euro (4,64 miliardi di euro nell'Engineering & Construction Offshore, 5,94 miliardi nell'Engineering & Construction Onshore e 1,78 miliardi nel Drilling) rispetto a 14,22 miliardi di euro al 31 dicembre 2016.

«I risultati del 2017, nonostante il perdurare di uno sfidante contesto di mercato - ha commentato l'amministratore delegato di Saipem, Stefano Cao - hanno confermato la solida performance operativa e gestionale più volte sottolineata nel corso dell'anno, registrando un trend in costante diminuzione del debito netto e una buona acquisizione di nuovi contratti, soprattutto nel secondo semestre. L'entrata a regime del nuovo modello organizzativo aziendale ha consentito di identificare ulteriori chiari obiettivi in termini di incremento di efficienza ed efficacia. La diversificazione della proposta operativa in nuovi mercati e la ricerca di opportunità in nuove aree geografiche contribuiranno anch'esse alla creazione di valore per gli stakeholder. In tale contesto si inserisce anche il recente accordo con Sonatrach che chiude il contenzioso e consente il recupero del rapporto con gli storici partner algerini e il ritorno in un mercato strategico per Saipem».

ABB Marine Solutions
Consorzio ZAI

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail