ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

23 aprile 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 21.00 GMT+2



4 aprile 2018

Wilhelmsen e Kongsberg costituiranno la prima compagnia dedicata esclusivamente alla navigazione autonoma

La joint venture Massterly entrerà in attività il prossimo agosto

Le società armatoriali norvegesi Wilhelmsen e Kongsberg hanno annunciato che assieme costituiranno la joint venture Massterly, la prima compagnia di navigazione al mondo operativa nell'innovativo segmento della navigazione autonoma che avrà sede a Lysaker, in Norvegia, ed entrerà in attività il prossimo agosto.

«Quelli della navigazione autonoma e del controllo da remoto - ha sottolineato il presidente e amministratore delegato della Kongsberg, Geir Håøy - rappresentano sviluppi importanti per l'industria marittima e la leadership della Norvegia in questo settore è stata resa possibile grazie alla stretta cooperazione tra il cluster marittimo norvegese e le autorità norvegesi. Negli ultimi anni c'è stato un rapido sviluppo guidato da un significativo aumento della domanda da parte dei clienti di tutto il mondo, sia dell'industria marittima tradizionale che di altri settori. Quando le navi autonome saranno una realtà, Massterly sarà fondamentale per la digitalizzazione dell'infrastruttura e delle operazioni».

Kongsberg ha ricordato di aver già posto lo scorso maggio una pietra miliare importante nella storia della navigazione autonoma norvegese con l'annuncio, assieme alla connazionale Yara International, della realizzazione della prima nave mondiale a controllo remoto e a propulsione elettrica, che potrà navigare in piena autonomia dal 2020 ( del 15 maggio 2017).

«Attualmente - ha rilevato l'amministratore delegato del gruppo Wilhelmsen, Thomas Wilhelmsen - siamo all'inizio di questo sviluppo, ma constatiamo e crediamo che nel prossimo futuro ci sarà un mercato significativo per questo tipo di servizi. Inizialmente sarà lo short sea shipping ad utilizzare le navi autonome. Ciò avrà anche come conseguenza un aumento della competitività che consentirà di trasferire quote di trasporti dalla strada al mare. I vantaggi saranno un aumento dell'efficienza ed una riduzione delle emissioni. Per la Norvegia, come nazione marittima - ha sottolineato Wilhelmsen - questo sarà un contributo importante per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite».

«Come nazione marittima leader a livello mondiale - ha aggiunto Thomas Wilhelmsen - la Norvegia ha assunto una posizione di primo piano nello sviluppo delle navi autonome e, con la creazione della nuova compagnia denominata Massterly, facciamo il primo passo in questa direzione creando infrastrutture e servizi per progettare e gestire le navi nonché avanzate soluzioni logistiche correlate alle operazioni della navigazione autonoma. Massterly ridurrà i costi a tutti i livelli e sarà a servizio di tutte le società che hanno esigenze di trasporto».


ABB Marine Solutions
Est Europea Servizi Terminalistici
Evergreen Line

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail