ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

22 luglio 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 08.46 GMT+2



9 aprile 2018

Pronto un progetto per scavare un canale sul confine tra Arabia Saudita e Qatar

Sarebbe lungo 60 chilometri. largo 200 metri e profondo -15/20 metri

In Arabia Saudita sarebbe tutto pronto per dare il via allo scavo di un canale lungo il confine con il Qatar, opera la cui realizzazione significherebbe la trasformazione in isola della penisola qatariota. Lo afferma il quotidiano saudita “Sabq”, specificando che il progetto verrebbe realizzato da investitori privati sauditi ed emiratini con la collaborazione di società di dragaggio egiziane che apporterebbero al progetto l'esperienza acquisita con il recente ampliamento del canale di Suez attuato in gran parte con l'escavo di aree sabbiose, terreno che caratterizza prevalentemente anche i 60 chilometri che separano Khor Salwa da Khor Al-Udayd e che costituiscono la linea di confine tra l'Arabia Saudita e il Qatar. Il canale sarebbe largo 200 metri e profondo -15/20 metri.

Il quotidiano ha precisato che il progetto, che comporterebbe un investimento di 2,8 miliardi di riyal (745 milioni di dollari) e verrebbe realizzato in 12 mesi, deve ottenere il via libera delle autorità saudite e che l'opera consentirebbe di dare continuità alla linea costiera saudita, che attualmente è interrotta solo dal confine terrestre con il Qatar, con l'obiettivo di sviluppare il turismo in questa regione. Questo lo scopo dichiarato dal giornale. Tuttavia non sfuggono a nessuno le implicazioni politiche dell'esecuzione del progetto, volto evidentemente ad isolare fisicamente oltre che politicamente il Qatar dopo che le relazioni governative tra Doha e Riyad si sono inasprite a seguito della decisione del Qatar di ristabilire le relazioni diplomatiche con l'Iran.

Tra l'altro il quotidiano “Sabq” ha reso noto che al confine con il Qatar verrebbe insediata anche una base militare saudita e che parte dell'area verrebbe utilizzata per lo stoccaggio delle scorie della centrale nucleare che l'Arabia Saudita ha intenzione di costruire.

Est Europea Servizi Terminalistici
Vincenzo Miele
ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail