ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

23 ottobre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 09:39 GMT+2



8 maggio 2018

Calo trimestrale degli ordini per la costruzione di navi al gruppo Fincantieri

Nei primi tre mesi del 2018 i ricavi dell'azienda italiana sono aumentati del +11%

Nei primi tre mesi di quest'anno il gruppo Fincantieri ha ottenuto nuovi ordini per un valore complessivo pari a 1,08 miliardi di euro, con una flessione del -70% rispetto a 3,55 miliardi di euro nel primo trimestre del 2017. Nel solo segmento delle costruzioni di navi da crociera e navi militari gli ordini sono ammontati a 750 milioni di euro (-77%), nel settore dei mezzi offshore il totale è stato di 217 milioni di euro (+3%) e nel comparto dei sistemi, componenti e servizi gli ordinativi si sono attestati a 167 milioni di euro (+30%).

Nel primo trimestre del 2017 il gruppo navalmeccanico italiano ha registrato ricavi pari a 1,23 miliardi di euro, con un incremento del +11% rispetto a 1,10 miliardi di euro nello stesso periodo dello scorso anno. Il giro d'affari della divisione Shipbuilding è stato di 916 milioni di euro (+74%), di cui 619 milioni nel segmento delle navi da crociera (+4%) e 292 milioni nel segmento delle navi militari (+12%), quello della divisione Offshore di 245 milioni di euro (+17%) e il volume d'affari della divisione Equipment, Systems & Services di 167 milioni di euro (+72%). L'EBITDA di gruppo è risultato pari a 89 milioni di euro (+33%), con un apporto di 74 milioni dalla divisione di costruzione navali crocieristiche e militari (+35%), di 9 milioni dalla divisione offshore (0%) e di 15 milioni dalla divisione sistemi, componenti e servizi (+36%).

Il carico di lavoro del gruppo al 31 marzo scorso, ovvero il valore residuo degli ordini non ancora completati, risulta pari a 21,8 miliardi di euro (20,8 miliardi al 31 marzo 2017) con 104 navi in portafoglio.

«I risultati del primo trimestre 2018 - ha commentato l'amministratore delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono - rappresentano una prima conferma delle linee di sviluppo identificate nel piano industriale che abbiamo presentato a fine marzo e sono in continuità con la crescita registrata nel biennio precedente. Con volumi produttivi e marginalità ancora in crescita, la nostra società evidenzia nuovamente la propria capacità di creare valore pur operando in un settore estremamente complesso». «Forti di questo incoraggiante primo passo - ha aggiunto - proseguiamo nel percorso di crescita che ci vedrà protagonisti della cantieristica mondiale negli anni a venire».


ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail