ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

19 dicembre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 01:18 GMT+1



30 maggio 2018

Avviato l'iter per la redazione del Documento di Pianificazione Energetica Ambientale del sistema portuale dell'Adriatico Meridionale

Accordo tra l'Autorità di Sistema Portuale e il DITNE

Il presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, Ugo Patroni Griffi, e Arturo De Risi, rappresentante legale del DITNE (Distretto Tecnologico Nazionale sull'Energia, presso la Cittadella della Ricerca di Mesagne), hanno sottoscritto ieri un disciplinare d'incarico finalizzato alla prestazione di servizi tecnici per la redazione della sezione progettuale e di ricerca del Documento di Pianificazione Energetica Ambientale (DPEA) del sistema portuale amministrato dall'ente, che è formato dai porti di Bari, Brindisi, Manfredonia, Barletta e Monopoli.

Si tratta di un nuovo strumento, previsto dalla riforma della legislazione portuale, finalizzato a implementare specifiche misure, per migliorare l'efficienza energetica e promuovere l'uso delle energie rinnovabili in ambito portuale. In particolare, le nuove norme sulla portualità stabiliscono che la pianificazione del sistema portuale debba essere rispettosa dei criteri di sostenibilità energetica ed ambientale e che, a tale scopo, le Autorità di Sistema Portuale debbano “promuovere la redazione del documento di pianificazione energetica ed ambientale del sistema portuale con il fine di perseguire adeguati obiettivi, con particolare riferimento alla riduzione delle emissioni di CO2”.

«Abbiamo scelto - ha spiegato Patroni Griffi - di avviare un percorso di studio e di ricerca pionieristico, una best practice che ci consentirà il perseguimento di importanti risultati nella riduzione delle emissioni di gas serra, visti gli ampi margini di miglioramento possibili. La sinergia suggellata con il DITNE ci permetterà di fare un inventario delle emissioni di CO2 nei porti del nostro sistema, monitorandone l'andamento annuale».

«Il DITNE - ha sottolineato Patroni Griffi- è un'eccellenza del territorio. Attraverso già collaudati protocolli di studio e di ricerca, supportati dalle migliori tecnologie e strumenti innovativi, ci fornirà un supporto professionale e specializzato nell'individuazione di schemi finalizzati a perseguire la sostenibilità energetica e ambientale».

ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail