ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

15 ottobre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 14:43 GMT+2



30 maggio 2018

Porto di Livorno, il presidente della Regione sollecita la rimozione del tubo Eni che ostruisce il canale della Darsena Toscana

Rossi: «è questione decisiva per Livorno e per il suo porto»

«È necessario togliere al più presto il tubo dell'Eni che ostruisce il canale della Darsena Toscana. È per sollecitare la ripresa dei lavori che sono voluto venire qui di persona». Lo ha detto oggi il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, nel corso del sopralluogo che ha effettuato nell'area portuale di Livorno accompagnato dal sindaco Filippo Nogarin, dal presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, Stefano Corsini, e dal comandante della Capitaneria di Porto, il contrammiraglio Giuseppe Tarzia.

«I lavori - ha precisato Rossi - si sono fermati. È invece importante che riprendano per concludersi quanto prima. Il nostro obiettivo è infatti quello di poter dragare liberamente il canale così da portare il fondo a 13 metri e permettere a navi di 120 metri di lunghezza di poterlo imboccare, mentre adesso può accogliere al massimo natanti di 60 metri. Ho quindi chiesto di conoscere la data precisa entro la quale si concluderanno i lavori di rimozione del tubo dell'Eni che riduce la luce del canale. Dovevano terminare entro il mese di settembre prossimo, ma sono stati fermi per troppo tempo. Ho quindi intenzione di tornare qui periodicamente a sollecitarne una rapida effettuazione: è questione decisiva per Livorno e per il suo porto».



ABB Marine Solutions Consorzio ZAI Salerno Container Terminal

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail