ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

10 dicembre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 17:05 GMT+1



27 giugno 2018

Accordo ABB-Ballard per sviluppare sistemi di celle a combustibile per la propulsione delle grandi navi

Inizialmente la collaborazione si incentrerà su sistemi PEM fuel cell per le navi passeggeri

Il gruppo tecnologico elvetico ABB, che opera principalmente nei settori dell'elettrificazione, automazione, robotica e controllo del movimentato, e la statunitense Ballard Power Systems, specializzata nello sviluppo dei sistemi delle celle a combustibile per la produzione di energia elettrica, hanno sottoscritto un accordo per collaborare allo sviluppo di sistemi fuel cell per il settore dello shipping.

Specifico obiettivo dell'intesa è quello di sviluppare le attuali tecnologie delle celle a combustibile generalmente volte alla produzione di kilowatt di energia elettrica potenziando la capacità dei sistemi per raggiungere una produzione di megawatt di energia necessaria per utilizzare questa tecnologia per la propulsione delle grandi navi. ABB e Ballard hanno precisato che un sistema fuel cell in grado di produrre tre megawatt (4.000 HP) di energia elettrica avrà dimensioni non superiori a quelle di un tradizionale motore a combustibili fossili di una nave.

Evidenziando che i sistemi di celle a combustibile possono avere diverse applicazioni in campo navale, come per la fornitura di energia mentre la nave è in sosta in un porto oppure per alimentare la propulsione quando la nave è in navigazione, le due aziende hanno precisato che nella fase iniziale la loro collaborazione si incentrerà sullo sviluppo di sistemi fuel cell per le navi passeggeri.

Inoltre ABB e Ballard hanno sottolineato che le proton exchange membrane fuel cell (PEM), convertendo l'energia chimica dell'idrogeno direttamente in energia elettrica attraverso una reazione elettrochimica, non comportano combustione e convertono direttamente il combustibile in elettricità, riscaldamento e acqua pulita.

«Questo memorandum of understanding - ha commentato il direttore commerciale della Ballard, Rob Campbell - è un importante passo avanti nella collaborazione che è già in atto con ABB, l'innovativo leader di mercato nel campo delle soluzioni per il settore marittimo. Il mercato del trasporto marittimo è in rapida evoluzione e costituisce un'eccitante opportunità di crescita per la tecnologia delle celle a combustibile a zero emissioni. Oltre a ciò, l'esperienza della Ballard nello sviluppo e implementazione di sistemi di celle a combustibile con membrana a scambio protonico per l'utilizzo sulla terraferma ci conferisce le necessarie competenze e conoscenze per collaborare efficacemente allo sviluppo di soluzioni ad energia pulita per le principali applicazioni in campo marittimo».

«La prossima generazione di navi, elettriche, digitali e connesse - ha rilevato il presidente della divisione Industrial Automation di ABB, Peter Terwiesch - richiederanno fonti energetiche che non solo siano in grado di soddisfare la crescente domanda di risparmio di carburante, ma che permettano anche un trasporto marittimo sicuro e più pulito. Quindi siamo entusiasti di collaborare con Ballard Power Systems per promuovere lo sviluppo della tecnologia delle celle a combustibile di prossima generazione che alimenterà le navi del futuro».

ABB Marine Solutions
Consorzio ZAI

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail