ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

13 dicembre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 19:54 GMT+1



27 settembre 2018

Joint venture della NASC e della Peter Döhle nel segmento delle navi multipurpose e delle mini rinfusiere

Inizierà l'attività il prossimo mese con una flotta di 26 unità

La NovaAlgoma Short Sea Carriers (NASC), joint venture tra la società armatoriale canadese Algoma Central Corporation e quella svizzera Nova Marine Holdings, e la compagnia tedesca Peter Döhle hanno annunciato la sottoscrizione di un accordo commerciale denominato DNA Shipping che gestirà una flotta costituita da navi multipurpose operate commercialmente dall'ufficio di Amburgo della società tedesca e da piccole rinfusiere di portata lorda compresa tra 13.500 e 15.000 tonnellate operate dall'ufficio di Lugano della società elvetica. La nuova joint venture avrà uffici anche a Rotterdam, Miami, Houston e Dubai.

Secondo le previsioni, DNA Shipping inizierà l'attività il prossimo mese con una flotta di 26 navi, di cui 13 unità multipurpose e 13 portarinfuse. Dodici navi saranno immesse nel pool dalla NASC e 14 dalla tedesca Peter Döhle.

«Riteniamo - ha spiegato il presidente esecutivo della NASC, Ken Bloch Soerensen - che la costituzione di questo nuovo accordo rappresenti un interessante passo avanti nel portare consolidamento nel frammentato mercato delle multipurpose e delle mini rinfusiere».

ABB Marine Solutions
Consorzio ZAI

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail