ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

16 ottobre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 12:47 GMT+2



5 ottobre 2018

Da quest'anno Minoan Lines è una debt free company

Il gruppo Grimaldi prevede di incrementare da tre milioni nel 2017 a cinque milioni nel 2019 il numero di passeggeri trasportati dalla flotta

Quest'anno Minoan Lines, marchio marittimo greco del gruppo armatoriale napoletano Grimaldi, ha totalmente ripianato il debito della società che dieci anni fa, quando il gruppo italiano acquisì la maggioranza del pacchetto azionario, ammontava a 500 milioni di euro. È uno dei traguardi raggiunti dal gruppo che è stato celebrato oggi ad Atene in occasione della XXII Euromed Convention From Land to Sea, il summit internazionale organizzato ogni anno dalla Grimaldi e al quale sono convenuti oltre 650 top player del mondo della logistica, portualità, trasporti e finanza per discutere le opportunità di sviluppo legate alle Autostrade del Mare. Un ripianamento dei debiti che è una delle positive condizioni che ha consentito alla Minoan, come confermato in occasione della presentazione dell'ultimo bilancio semestrale concluso con un utile di 1,9 milioni di euro ( del 19 settembre 2018), di confermare la non sussistenza di rischio di liquidità in un prossimo futuro.

Un prossimo traguardo annunciato è quello dell'incremento di due milioni di unità nell'arco di un biennio del numero di passeggeri trasportati dalle navi della flotta del gruppo con i marchi Grimaldi Lines, Minoan Lines e Finnlines operanti nel Mediterraneo, Egeo e Mar Baltico: tale è infatti la crescita programmata per il 2019, quando è atteso un totale di cinque milioni di passeggeri rispetto ai tre milioni trasportati nel 2017 e un milione in più rispetto ai quattro milioni di passeggeri imbarcatisi sulle navi del gruppo nel 2018. Un rialzo che è conseguenza anche dell'ampliamento della flotta ro-pax con sei navi già in esercizio: le Cruise Ausonia e Cruise Bonaria, impiegate sulle rotte per la Sardegna, le Corfù e Florencia, impegnate sulle rotte per la Grecia, la Mykonos Palace impiegata tra il Pireo e Chania, e il catamarano Santorini Palace, che serve i collegamenti Creta-Cicladi. Confermato anche l'intervento di allungamento per i cruise ferry Cruise Roma e Cruise Barcelona, che sarà completato entro il primo semestre del 2019, mentre è in fase di studio l'ordine di nuovi ferry, della classe “Superstar”, per Finnlines.

ABB Marine Solutions
Consorzio ZAI
Salerno Container Terminal

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail