ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

9 dicembre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 22:25 GMT+1



14 novembre 2018

Accordo di gemellaggio fra i porti di Mariupol e Porto Nogaro

Verrà sottoscritto il 20 novembre

Il prossimo 20 novembre sarà siglato un accordo di gemellaggio fra il porto ucraino di Mariupol e l'area industriale di Porto Nogaro rappresentata dal Consorzio di Sviluppo Economico del Friuli (COSEF), intesa promossa dall'agenzia marittima Fratelli Cosulich e dalla società mineraria e metallurgica ucraina Metinvest sulla scia di interessi comuni derivanti dalla presenza dei laminatoi di Metinvest Trametal nell'area di San Giorgio di Nogaro.

In particolare, il gemellaggio prevederà non solo il mantenimento ed il rispetto dell'attuale collaborazione fra i porti di Mariupol e Porto Nogaro, ma avrà come scopo principale quello di favorire l'incremento delle attività operative di entrambi gli scali non solo per i prodotti siderurgici, ma anche per tutte quelle tipologie merceologiche d'interesse per la zona.

Il porto di Mariupol è ad oggi il principale scalo da cui partono milioni di tonnellate di acciaio destinate ai laminatoi presenti a S. Giorgio di Nogaro, tra i principali protagonisti dello sviluppo industriale dell'area.

La Fratelli Cosulich ha ricordato che storicamente il porto utilizzato per sbarcare acciaio destinato ai laminatoi di Porto Nogaro è sempre stato Monfalcone. La quantità di merce sbarcata da instradare su Porto Nogaro, la conseguente presenza di flotte di camion nella tratta stradale fra i due porti e le lamentele della cittadinanza locale hanno spronato la Regione Friuli Venezia Giulia a trovare alternative che non colpissero l'attività economica della regione lanciando una gara per gli operatori del settore che avessero voluto scommettere su tale progetto concretizzatosi successivamente con la possibilità di sbarcare parte dei prodotti siderurgici direttamente su Porto Nogaro. Nell'aprile 2017 è stata firmata una partnership fra la Fratelli Cosulich e la Metinvest Holding, con l'azienda italiana nominata agente generale esclusivo per Metinvest sui porti nel territorio italiano, e la nuova collaborazione ha portato a sbarcare direttamente a Porto Nogaro parte del carico che fino a quel momento veniva sbarcata a Monfalcone: nei primi 11 mesi di attività 200.000 tonnellate di carichi sono stati sbarcati direttamente a Porto Nogaro con una conseguente riduzione del traffico stradale di circa 5.000 camion.

ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail