ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

16 dicembre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 07:22 GMT+1



19 novembre 2018

Ad ottobre traffico container e crociere di segno opposto nei porti di Napoli e Salerno

Gli scali hanno movimentatato rispettivamente 57mila teu (+35,2%) e 46mila teu (-17,3%)


Lo scorso mese i porti di Napoli e di Salerno hanno registrato trend di sviluppo del traffico dei container e delle crociere di segno opposto. Nello scalo portuale partenopeo il traffico containerizzato ha segnato una crescita del +35,2% essendo stati pari a 57mila teu rispetto a 42mila teu nell'ottobre 2017 (quando era stata totalizzata una flessione del -11,8%9. Complessivamente i container in arrivo a Napoli sono stati 19mila (-6,6%) e quelli in partenza 19mila (+95,2%). Il traffico allo sbarco e imbarco è ammontato a 55mila teu (+38,7%) e quello di transhipment a meno di 2mila teu (-26,6%).

Ad ottobre 2018 a Salerno, invece, il traffico dei container è diminuito del -17,3% scendendo a 38mila teu rispetto a 46mila teu ad ottobre 2017 (quando era stato registrato un aumento del +46,7%). I contenitori in arrivo sono stati 19mila (-20,1%) e quelli in partenza 20mila (-15,9%). Sbarchi e imbarchi si sono attestati a 37mila teu (-17,7%) e il traffico di transhipment è stato di mille teu (-6,3%).

Il porto di Napoli ha segnato anche un accentuato aumento del traffico delle crociere che lo scorso mese è stato di 169mila passeggeri (+29,4%), mentre a Salerno è calato del -21,9% a meno di 6mila passeggeri.

ABB Marine Solutions
Consorzio ZAI

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail