ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

12 dicembre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 23:20 GMT+1



28 novembre 2018

Capital Product Partners e Diamond S Shipping concordano la fusione delle flotte di navi cisterna

Operazione del valore di 1,65 miliardi di dollari

La greca Capital Product Partners LP (CPLP) e la statunitense Diamond S Shipping (DSS) hanno stretto un accordo vincolante in base al quale la CPLP attuerà lo scorporo delle proprie attività nel segmento delle petroliere e delle product tanker conferendole ad una nuova società quotata che a sua volta sarà fusa con le attività della DSS nell'ambito di un'operazione di scambio azionario il cui valore stimato è di 1,65 miliardi di dollari.

La nuova compagnia manterrà la denominazione Diamond S Shipping Inc. (DSSI), avrà sede a Greenwich, nel Connecticut, e si prevede verrà quotata alla Borsa di New York. Il 33% del capitale della DSSI sarà detenuto dagli azionisti della CPLP e il 67% sarà di proprietà degli azionisti della DSS, il cui principale azionista è il fondo di private equity WL Ross & Co. LLC (Invesco Ltd.).

La nuova compagnia, che sarà guidata dal management dell'americana DSS, avrà una flotta di 68 navi, di cui 16 petroliere e 52 product tanker, dell'età medi di 7,8 anni. Se l'intera flotta di 34 navi della attuale DSS sarà conferita alla DSSI, dopo la cessione delle sue navi cisterna la CPLP continuerà l'attività con una flotta costituita da 10 portacontainer e da una rinfusiera.

CPLP e DSS hanno evidenziato che la nuova Diamond S Shipping sarà la terza maggiore compagnia nel segmento delle product tanker quotata in Borsa.

ABB Marine Solutions
Consorzio ZAI

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail