ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

25 giugno 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 12:07 GMT+2



27 dicembre 2018

Rosetti Marino rinuncia a comprare il cantiere di Zwijndrecht della HFG che cesserà l'attività

L'azienda olandese è ancora alla ricerca di un acquirente per lo stabilimento di Hartlepool, nel Regno Unito

La società cantieristica e ingegneristica olandese Heerema Fabrication Group (HFG) ha reso noto che l'italiana Rosetti Marino, azienda di Ravenna che opera negli stessi settori, ha deciso di non portare a termine l'acquisizione delle attività della HFG svolte nel cantiere navale di Zwijndrecht, che sono incentrate nella costruzione di impianti e strutture in acciaio per l'industria petrolifera e del gas offshore, passaggio di proprietà per il quale lo scorso 16 novembre era stata siglata una specifica lettera d'intenti.

La società olandese ha spiegato che Rosetti Marino, dopo un'attenta valutazione dei rischi e delle opportunità, ha concluso che l'acquisizione non avrebbe soddisfatto le proprie esigenze a causa delle sfavorevoli condizioni del mercato e dell'incertezza sulle prospettive future del cantiere di Zwijndrecht.

Annunciando il ritiro della Rosetti Marino dall'operazione, HFG ha reso noto di aver informato il personale del cantiere di Zwijndrecht della decisione di chiudere lo stabilimento, specificando che l'azienda si adopererà per sostenere gli ottanta dipendenti che perderanno il posto di lavoro a causa della cessazione dell'attività. Inoltre HFG ha precisato che l'azienda continuerà a svolgere attività costruttive negli altri suoi due cantieri di Vlissingen, in Olanda, e di Opole, in Polonia.

Intanto la società olandese è ancora alla ricerca di un acquirente disposto a comprare il suo quarto cantiere navale che è situato ad Hartlepool, nel Regno Unito, e che fa parte, assieme al cantiere di Zwijndrecht, del piano di dismissione di attività annunciato dall'azienda un mese fa, piano che prevede anche la chiusura del quartier generale della società a Zwijndrecht che comporta il taglio di 60 posti di lavoro.

HFG ha ricordato che il piano di cessioni segue il piano di ristrutturazione aziendale del novembre 2016 che era stato attuato per far fronte agli effetti del calo del prezzo del petrolio e della conseguente mancanza di investimenti nel settore del petrolio e del gas nonché della fase sfavorevole del mercato dell'energia eolica. Il piano di ristrutturazione era basato sulla prospettiva di un miglioramento del mercato a partire dal 2019, miglioramento che ora HFG prende atto non si verificherà nel prossimo futuro.

ABB Marine Solutions
Voltri-Pra Terminal Europa
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail