ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

18 gennaio 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 12:48 GMT+1



28 dicembre 2018

Anche nel 2018, per il sesto anno consecutivo, il porto di Anversa ha stabilito un nuovo record di traffico

Nuovi picchi storici nei settori dei container e delle rinfuse liquide

L'Autorità Portuale di Anversa prevede che lo scalo portuale belga chiuderà il 2018 con un traffico annuale record di 235 milioni di tonnellate, segnando così un nuovo picco storico per il sesto anno consecutivo e registrando un incremento del +5,1% rispetto a 224 milioni di tonnellate movimentate nel 2017. Il nuovo record ottenuto nel 2018 è stato prodotto sia dal nuovo picco massimo storico di traffico containerizzato, che è risultato pari a 130 milioni di tonnellate (+5,8%) ed è stato realizzato con una movimentazione di contenitori pari a 11 milioni di teu (+5,5%), sia dal nuovo record di traffico delle rinfuse liquide che è ammontato a 76,5 milioni di tonnellate (+4,5%). Il traffico delle rinfuse solide è stato pari a 12,8 milioni di tonnellate (+5,0%) e quello delle altre merci varie a 15,6 milioni di tonnellate (+1,8%).

Sulla base del traffico previsto per l'intero 2018 risulta che il totale delle merci movimentate nell'ultimo trimestre di quest'anno è di 58,0 milioni di tonnellate, con un rialzo del +2,8% sul periodo ottobre-dicembre dello scorso anno. Nel settore dei container sono state movimentate 31,6 milioni di tonnellate (+1,6%) con una movimentazione di contenitori pari a quasi 2,7 milioni di teu (+0,5%). Rinfuse liquide e rinfuse secche sono aumentate rispettivamente del +1,3% e del +15,8% a 18,8 milioni di tonnellate e 3,4 milioni di tonnellate. Le altre merci varie sono state 4,0 milioni di tonnellate (+7,3%).

Se da un lato l'authority portuale di Anversa ha manifestato estrema soddisfazione per i nuovi record di traffico ottenuti nel 2018 dall'altro l'ente ha evidenziato la necessità di accrescere la capacità di traffico dello scalo nel segmento dei container, dato che l'attuale capacità massima sarà presto raggiunta: «nei terminal a valle delle chiuse - ha spiegato l'amministratore delegato dell'Autorità Portuale, Jacques Vandermeiren - siamo già molto al di là dei limiti di capacità ottimale, con gravi conseguenza per l'efficienza. Pertanto insistiamo sul fatto che è urgentemente necessaria capacità di traffico containerizzato aggiuntiva a valle delle chiuse. Il porto di Anversa - ha sottolineato Vandermeiren - sta andando molto bene, il che è una buona notizia per l'economia. Ma è anche molto importante mantenere questo trend e dotarsi nel più breve tempo possibile della capacità necessaria».




ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail