ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

19 gennaio 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 02:54 GMT+1



11 gennaio 2019

Il cantiere navale filippino HHIC-Phil presenta istanza di ristrutturazione per evitare il fallimento

Possibile investimento nell'azienda da parte di due società navalmeccaniche cinesi

La società di cantieristica navale filippina Hanjin Heavy Industries and Construction Philippines (HHIC-Phil), fondata nel 2006 come filiale della sudcoreana Hanjin Heavy Industries & Construction Co., ha presentato istanza presso il tribunale della città di Ologapo per essere ammesso alla procedura di ristrutturazione aziendale prevista dalla legge fallimentare nazionale, istanza che è volta ad ottenere il benestare a procedere sia ad una riorganizzazione interna dell'azienda navalmeccanica sia ad una ristrutturazione del debito societario che ammonta a circa 400 milioni di dollari nei confronti di banche filippine e di 900 milioni di dollari nei confronti di investitori sudcoreani.

Oggi il segretario del Dipartimento del Commercio e dell'Industria di Manila, Ramon M. Lopez, ha reso noto che due società navalmeccaniche cinesi hanno manifestato interesse per il settore della cantieristica navale filippina e ha specificato che è stato prospettato un loro possibile investimento nella HHIC-Phil.



ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail