ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

23 agosto 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 09:05 GMT+2



16 gennaio 2019

Quattro i porti italiani inclusi nella nuova configurazione dei servizi della Ocean Alliance anziché gli attuali sei

Confermate le toccate di tre linee a Genova e di una a Trieste e Venezia. La Spezia salirà da uno a due servizi. Livorno e Salerno fuori dal network

La nuova configurazione della rete di servizi della Ocean Alliance, il consorzio armatoriale di linea costituito dalle compagnie CMA CGM, COSCO Shipping Lines, Evergreen Line e Orient Overseas Container Line (OOLC), includerà quattro porti italiani anziché i sei compresi nell'attuale configurazione denominata Day Two che è stata lanciata ad aprile 2018 ( del 20 dicembre 2017).

In particolare, nella nuova configurazione Day Three del network di collegamenti marittimi di linea della Ocean Alliance, che è stata presentata oggi dalle compagnie di navigazione, il porto di Genova è presente nei due servizi Asia-Mediterraneo AEM1 e AEM2 e nel servizio transatlantico MENA, gli stessi che toccano lo scalo portuale del capoluogo ligure nella configurazione Day Two. Nell'ambito della configurazione Day Three il servizio AEM1 toccherà i porti di Qingdao, Shanghai, Ningbo, Kaohsiung, Hong Kong, Yantian, Singapore, (canale di Suez), Pireo, La Spezia, Genova, Fos, Valencia, Pireo, (canale di Suez), Colombo, Singapore, Hong Kong, Qingdao; le portacontainer del servizio AEM2 scaleranno i porti di Qingdao, Tianjin, Busan, Shanghai, Ningbo, Nansha, Yantian, Singapore, (canale di Suez), Malta, Valencia, Barcellona, Fos, Genova, Malta, Beirut, (canale di Suez), Jeddah, Port Kelang, Xiamen, Qingdao; i porti del servizio MENA saranno Fos, Genova, La Spezia, Barcellona, Valencia, New York, Norfolk, Savannah, Miami, Algeciras, Fos.

Il porto della Spezia, toccato una sola volta dal servizio AEM nella configurazione Day Two, nella nuova configurazione Day Three sarà scalato dai due servizi AEM1 e MENA.

Confermati anche nella configurazione Day Three gli scali ai porti di Trieste e Venezia, già presenti nella configurazione Day Two, nell'ambito del servizio Asia-Mediterraneo AEM6 che prevede toccate a Shanghai, Ningbo, Busan, Shekou, Singapore, (canale di Suez), Malta, Koper, Trieste, Rijeka, Venezia, Koper, Malta, Port Said, (canale di Suez), Jeddah, Port Kelang, Shekou, Shanghai.

Nella configurazione Day Three della rete di servizi della Ocean Alliance non sono invece inclusi i porti di Livorno e Salerno che nella configurazione Day Two sono toccati dal servizio MENA.

PSA Genova Pra'
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail