ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

19 giugno 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 19:01 GMT+2



28 febbraio 2019

Nel quarto trimestre 2018 l'utile netto dell'elvetica Panalpina ha registrato un crescita del +172,7%

Il fatturato netto è stato di circa 1,4 miliardi di euro (+8,6%)

Nel quarto trimestre del 2018 il gruppo logistico elvetico Panalpina ha registrato un fatturato netto generato dalle attività di spedizione pari a 1,59 miliardi di franchi svizzeri (1,4 miliardi di euro), con una progressione del +8,6% rispetto al periodo ottobre-dicembre dell'anno precedente. Nel solo segmento delle spedizioni aeree il fatturato netto è ammontato a 868,3 milioni (+5,4%), in quello delle spedizioni marittime a 573,4 milioni (+12,3%) e nel settore delle altre attività logistiche a 151,5 milioni (+13,9%). L'EBITDA di gruppo si è attestato a 81,0 milioni di franchi svizzeri (+91,4%), di cui 50,4 milioni dalle spedizioni aeree (+10,4%), 12,4 milioni dalle spedizioni marittime (nel quarto trimestre 2017 l'EBITDA era risultato negativo per -5,5 milioni) e 18,2 milioni dalle altre attività logistiche (+741,4%). L'EBIT di gruppo è risultato pari a 35,2 milioni di franchi svizzeri (+12,5%), con un apporto di 28,0 milioni dalle spedizioni aeree (-31,5%) e rispettivamente di 3,6 milioni e di 3,5 milioni dalle spedizioni marittime e dalle altre attività logistiche contro valori del risultato operativo entrambi di segno negativo e pari a -9,6 milioni e -87mila franchi svizzeri nell'ultimo trimestre del 2017. L'utile netto di gruppo è stato di 24,7 milioni di franchi svizzeri (+172,7%).

Nel quarto trimestre del 2018 il volume delle spedizioni aeree movimentate dal gruppo è stato pari a quasi 287mila tonnellate, con un incremento del +4,7%, e quello delle spedizioni marittime a 363mila container teu, con una flessione del -3,9%.

Nell'intero esercizio annuale 2018 il fatturato netto generato dalle attività di spedizione del gruppo è stato di 6,03 miliardi di franchi svizzeri, in crescita del +9,1% sull'esercizio precedente, di cui 3,21 miliardi prodotti dalle spedizioni aeree (+10,1%), 2,26 miliardi dalle spedizioni marittime (+9,2%) e 554,8 milioni dalle altre attività logistiche (+3,0%). L'EBITDA di gruppo ha totalizzato 389,5 milioni di franchi svizzeri (+98,0%), con 188,2 milioni provenienti dalle spedizioni aeree (+45,9%), 32,7 milioni dalle spedizioni marittime (risultato di segno negativo per -13mila franchi nel 2017) e 68,6 milioni dalle altre attività logistiche (+298,1%). L'utile operativo di gruppo è stato di 118,4 milioni di franchi svizzeri (+14,6%), con un apporto di 108,2 milioni dalle spedizioni aeree (-1,9%), un apporto di segno negativo e pari a -1,8 milioni dalle spedizioni marittime (EBIT di segno negativo per -15,1 milioni nel 2017) e con un apporto di 11,9 milioni dalle altre attività logistiche (+47,7%). L'utile netto di gruppo è stato di 75,7 milioni di franchi svizzeri (+31,8%).

Lo scorso anno il volume delle spedizioni aeree movimentato da Panalpina ha raggiunto la quota record di 1,04 milioni di tonnellate (+4,3%), mentre il volume delle spedizioni marittime è diminuito del -2,4% scendendo a 1,48 milioni di teu.

Ricordiamo che a metà dello scorso mese Panalpina ha ricevuto un'offerta per l'acquisto dell'azienda presentata dalla danese DSV e che a metà del corrente mese il gruppo svizzero ha reso noto di essere in trattative per la fusione con la kuwaitiana Agility ( del 16 gennaio, 4 febbraio e 15 febbraio 2019).




ABB Marine Solutions Evergreen Line Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail