ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

22 marzo 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 03:16 GMT+1



28 febbraio 2019

Nell'ultimo trimestre dello scorso anno ABB ha registrato un incremento del +10,4% dei nuovi ordini

I ricavi sono aumentati del +8,7% e l'utile netto ha segnato un calo del -18,4%

Il gruppo elvetico ABB, che sviluppa tecnologie e sistemi per i settori dell'elettrificazione, dell'automazione industriale, della robotica e del controllo di movimento, ha chiuso l'esercizio annuale 2018 con ricavi pari a 27,7 miliardi di dollari, con un incremento del +9,8% rispetto a 25,2 miliardi nel 2017 (valori al netto dell'apporto della divisione Power Grids che il gruppo svizzero ha deciso di vendere alla giapponese Hitachi e che ABB ha registrato come attività destinate alla dismissione, del 17 dicembre 2018). L'utile operativo è ammontato a 2,2 miliardi di dollari (-0,2%) e l'utile netto a 2,3 miliardi di dollari (-2,8%).

Lo scorso anno il valore dei nuovi ordini acquisiti dall'azienda elvetica è stato pari a 28,6 miliardi di dollari (+14,1%) e il valore del portafoglio ordini al 31 dicembre scorso si è attestato a 13,1 miliardi di dollari, in crescita del +4,7% sul 31 dicembre 2017.

Nel solo quarto trimestre del 2018 i nuovi ordini hanno totalizzato quasi 7,0 miliardi di dollari, con un rialzo del +10,4% sul corrispondente periodo dell'anno precedente. Nel periodo ottobre-dicembre dello scorso anno i ricavi sono stati pari a 7,4 miliardi di dollari (+8,7%), l'utile operativo a 275 milioni di dollari (-15,1%) e l'utile netto a 345 milioni di dollari (-18,4%).

ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail