ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

16 novembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 00:40 GMT+1



4 marzo 2019

CMA CGM ha chiuso il 2018 con un peggioramento dei risultati nonostante i ricavi e i volumi trasportati record

L'esercizio annuale è stato archiviato con un utile netto di 68,3 milioni di dollari (-90,7%). Nuovo piano di contenimento dei costi

Lo scorso anno la flotta di navi del gruppo armatoriale francese CMA CGM ha trasportato un volume record di carichi containerizzati, attività che ha generato un livello del volume d'affari mai raggiunto in precedenza. Il totale trasportato è stato pari ad oltre 20,7 milioni di teu, con una progressione del +9,3% rispetto a 18,9 milioni di teu nel 2017 a cui ha in parte contribuito l'acquisizione della compagnia di navigazione finlandese Containerships che è stata comprata dal gruppo francese lo scorso novembre ( del 20 giugno 2018).

Nel 2018 i ricavi della CMA CGM hanno raggiunto un picco storico di quasi 23,5 miliardi di dollari, con una crescita del +11,2% sull'esercizio annuale precedente. Sensibilmente più accentuato l'incremento dei costi (+17,5%) che sono ammontati a 22,3 miliardi di dollari, rialzo che è stato prodotto da un aumento generalizzato di tutte le voci di spesa tra cui quella relativa all'acquisto del bunker e di altri beni di consumo che è risultata pari a 3,6 miliardi di dollari (+40,9%; +33% l'incremento del costo del solo fuel per la propulsione delle navi). L'EBITDA si è attestato a meno di 1,2 miliardi di dollari (-45,4%). L'utile operativo è stato di 493,6 milioni di dollari (-68,6%) e l'utile netto di 68,3 milioni di dollari (-90,7%).

Oltre ai nuovi record annuali di ricavi e volumi trasportati, CMA CGM ha concluso il 2018 segnando anche i nuovi picchi storici trimestrali di entrambi i dati: nel quarto trimestre dello scorso anno, infatti, i ricavi hanno totalizzato 6,3 miliardi di dollari, con un incremento del +14,9% sullo stesso periodo del 2017 e con un aumento di circa 240 milioni di dollari sul precedente record registrato nel terzo trimestre del 2018; inoltre nell'ultimo trimestre del 2018 la flotta del gruppo ha trasportato più di 5,3 milioni di teu, con una crescita del +7,9% sul periodo ottobre-dicembre del 2017 e con un aumento di circa 60mila contenitori rispetto al precedente picco storico conseguito nel terzo trimestre del 2018.

Nel quarto trimestre dello scorso anno il gruppo francese ha registrato un EBITDA di 341,4 milioni di dollari (-18,1%), un EBIT di 94,8 milioni di dollari (-66,5%) ed una perdita netta di -8,2 milioni di dollari rispetto ad un utile netto di 105,4 milioni di dollari nell'ultimo trimestre del 2017.

Il presidente e amministratore delegato della CMA CGM, Rodolphe Saadé, ha evidenziato che «nel 2018, in un contesto difficile, il gruppo ha registrato un forte aumento dei volumi e ricavi record pari a quasi 23,5 miliardi di dollari. Nonostante l'aumento dei prezzi del petrolio - ha rilevato Saadé - il nostro EBIT margin ricorrente è rimasto notevolmente al di sopra rispetto alla media del settore».

Riferendosi alla recente offerta presentata dalla CMA CGM per l'acquisizione del gruppo logistico CEVA ( del 26 ottobre 2018), Saadé ha spiegato che, «attraverso l'offerta pubblica di acquisto amichevole che stiamo conducendo sulla CEVA, abbiamo l'ambizione di diventare leader mondiali sia nel settore dei trasporti che in quello della logistica, offrendo così una gamma di servizi completa ed efficiente ai nostri clienti».

In occasione della comunicazione dei risultati economici conseguiti dal gruppo nel 2018, inoltre, CMA CGM ha annunciato anche l'avvio di un nuovo piano di contenimento dei costi nel corso del 2019 grazie al quale il gruppo prevede di ottenere risparmi pari a 1,2 miliardi di dollari, piano di cui l'azienda non ha reso noti i contenuti specificando solamente che il taglio dei costi avverrà attraverso l'ottimizzazione dei servizi e dei brand del gruppo e attraverso un'ulteriore ottimizzazione delle procedure.


PSA Genova Pra'
Salerno Container Terminal
Logistics Solution
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail