ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

22 marzo 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 03:25 GMT+1



7 marzo 2019

“K” Line prevede di chiudere il 2018 con risultati inferiori alle precedenti stime

Attesa una perdita netta attribuibile agli azionisti pari a -100 miliardi di yen

La compagnia armatoriale giapponese Kawasaki Kisen Kaisha (“K” Line) prevede di archiviare l'esercizio annuale 2018 con risultati peggiori rispetto a quelli previsti in precedenza. In particolare, oggi la compagnia ha reso noto che se sono ancora attesi ricavi operativi pari a 840 miliardi di yen (7,5 miliardi di dollari) così come previsto il 31 gennaio 2018, ora l'utile operativo atteso è di segno negativo e pari a -21 miliardi di yen rispetto ad un risultato operativo di segno negativo per -5 miliardi di yen previsto ad inizio 2018. Inoltre sono attesi una perdita ordinaria ed un perdita netta attribuibile agli azionisti pari rispettivamente a -46 miliardi e -100 miliardi di yen contro risultati di segno negativo per -28 miliardi e -20 miliardi di yen previsti il 31 gennaio 2018.

“K” Line ha specificato che la variazione delle previsioni riflettono l'impatto dell'indebolimento del mercato del trasporto marittimo di rinfuse secche nonché la registrazione di componenti straordinarie negative derivanti dalla cancellazione di contratti di noleggio e la variazione del periodo di registrazione di proventi straordinari prodotti dalla cessione di asset.



ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail