ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

22 luglio 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 11:49 GMT+2



27 marzo 2019

Governo del Montenegro e Luka Kotor hanno siglato il contratto di concessione del porto di Kotor

Ha una validità di 12 anni e prevede investimenti per oltre cinque milioni di euro

Lunedì il ministro dei Trasporti e delle attività marittime del Montenegro, Osman Nurkovic, e il presidente di Luka Kotor, Branko Ivanovic, hanno sottoscritto il contratto di concessione per la gestione del porto commerciale di Kotor, accordo che ha una validità di 12 anni e prevede investimenti in infrastrutture e sovrastrutture per un totale di oltre cinque milioni di euro nell'arco dell'intero contratto nonché il versamento di un canone annuo pari a 250mila euro.

Luka Kotor è una società controllata dal governo di Podgorica e partecipata dall'amministrazione comunale di Kotor che sinora ha gestito il porto della città montenegrina senza che tale attività fosse regolata da un accordo contrattuale. «Siglando un contratto di concessione - ha sottolineato Ivanovic - la porta della città è nelle mani della municipalità di Kotor e dello Stato montenegrino. Luka Kotor è un buon esempio di come una società di proprietà statale possa svolgere le proprie attività con successo». «Controllando il porto di Kotor - ha aggiunto - siamo fiduciosi di salvaguardare lo status della regione di Kotor sotto la protezione dell'UNESCO».



Evergreen Line Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail