ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

20 giugno 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 07:19 GMT+2



28 marzo 2019

Perché investire in Italia nella logistica?

Se ne discuterà il 29 maggio a Castellanza (Varese) presso la LIUC Business School

Il prossimo 29 maggio a Castellanza (Varese), presso la LIUC Business School, si terrà un convegno sul tema “Perché investire in Italia nella logistica. Le scelte di Luxottica, Stella Mc Cartney, 3M e Ikea” che è organizzato dal Centro sulla Logistica e il Supply Chain Management della LIUC Business School in collaborazione con Columbus Logistics.

L'incontro insisterà sui segnali che spingono a pensare l'Italia come polo distributivo per l'Europa, con global player e multinazionali di vari settori industriali che hanno già scelto la nostra Penisola quale base logistica. Nel corso del convegno si terrà una tavola rotonda alla quale parteciperanno alcuni tra i più influenti protagonisti della scena nazionale oltre a testimonial dell'Italia logistica nel mondo. Durante l'evento saranno presentati anche i risultati di una ricerca su scala internazionale effettuata dal Centro sulla Logistica e Supply Chain Management della LIUC Business School per individuare i fattori che spingono l'Italia ad essere l'hub logistico per l'Europa.

Anticipando i temi del convegno, Fabrizio Dallari, direttore del Centro sulla Logistica e Supply Chain Management della LIUC Business School, ha sottolineato che, «nonostante l'Italia sia nota per i suoi fardelli amministrativi, la burocrazia, l'assenza di incentivi fiscali e i ritardi infrastrutturali, non sono pochi i casi di aziende con headquarter stranieri che vedono nell'Italia un mercato importante di sbocco e una piattaforma logistica da cui rilanciare i traffici in import ed export conseguenti alle scelte di delocalizzazione. Negli ultimi anni – ha osservato Dallari - sono stati fatti passi da gigante. È stata data una grande accelerazione su vari fronti: l'efficientamento delle dogane, la digitalizzazione delle imprese con gli investimenti resi possibili dal piano Industry 4.0, l'iniezione di giovani talenti in area logistica provenienti dal mondo universitario e non solo».


Programma

14.00

Registrazione

14.15

LIUC & Columbus Logistics: Università e Impresa insieme per creare valore
Stefano Bianconi, Columbus Logistics

14.30

Scelte localizzative per la logistica in un contesto globale
Fabrizio Dallari, LIUC Business School

14.45

Perché conviene rimanere in Italia nonostante il mercato di riferimento sia il mondo?
Carlo David Rosa, Group Logistics Director Luxottica

15.00

Come è cambiato il network distributivo ancora prima della Brexit?
Michele Migliardi, Supply Chain and Logistic Director Stella Mc Cartney

15.15

La trasformazione del ruolo del magazzino di Carpiano da domestico a internazionale
William Rossi, Physical Distribution Manager 3M

15.30

Quali prospettive per la distribuzione a partire dall'Italia, viste dalla control tower di IKEA?
Andrea Colzani, Global Transport & Logistics Services IKEA Supply AG

15.45

Distribuire in Europa attraverso un modello bi-polare: il caso Schaeffler
Mauro Rizzolo, Vice President Logistics Western Europe - Schaeffler

16.00

Tavola Rotonda: Italia, hub distributivo europeo? Si può fare


Modera: Morena Pivetti, giornalista


Qual è il tasso di innovazione della logistica italiana?
Sergio Barbarino, Brussels Innovation Center P&G Presidente di Alice (UE)


I sistemi portuali nella nuova competizione globale: il caso triestino
Zeno D'Agostino, Presidente Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale - Vicepresidente di Espo


Italia, prossima fermata sulla nuova via della seta: Belt and Road Initiative
Ivano Russo, Direttore Generale Confetra


Perché scegliere l'Italia per fare logistica e non solo?
Eric Veron, autore del libro “Ho scelto l'Italia”


Quali investimenti nel settore del real estate per la logistica?
Alex Nouhi, Director Akno Business Parks

17.00

Scenari internazionali per la logistica italiana
Marco Spinedi, Economista dei trasporti e Presidente Interporto di Bologna

17.30

Saluti conclusivi
Federico Visconti, Rettore LIUC - Università Cattaneo


Networking Cocktail presso iFAB


ABB Marine Solutions
Evergreen Line
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail