ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

20 agosto 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 22:23 GMT+2



23 aprile 2019

La cinese CMEC costruirà nuove infrastrutture nel porto di Varna

Contratto del valore di 120 milioni di euro con la Logistic Center Varna

Nei giorni scorsi a Dubrovnik, in occasione del summit tra la Cina e le nazioni dell'Europa centrale ed orientale, la cinese China Machinery Engineering Corporation (CMEC) ha sottoscritto un contratto con la Logistic Center Varna (LCV), società integralmente controllata dalla T.B. Consult dell'imprenditore bulgaro Todor Batkov, per la costruzione di nuove infrastrutture nel porto di Varna, sul Mar Nero. Il valore del contratto, che si inquadra nell'ambito della Belt and Road Initiative, è di circa 120 milioni di euro. Secondo le previsioni, le nuove opere portuali saranno realizzate nell'arco di 36 mesi.

Dando notizia della sottoscrizione del contratto la CMEC non ha specificato quali infrastrutture verranno realizzate. Da parte sua la LCV ha in progetto nel porto di Varna la costruzione del Port Logistics Center, un'area di 267mila metri quadri che verrà dotata di 2-4 banchine per i traffici di merci containerizzate, merci convenzionali e cereali.



PSA Genova Pra' Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail