ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

24 agosto 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 19:04 GMT+2



3 maggio 2019

Approvato il bilancio di esercizio 2018 di Interporto Padova

Crescita del +7% dei traffici nei primi tre mesi del 2019

L'assemblea dei soci di Interporto Padova ha approvato all'unanimità il bilancio di esercizio 2018 che mostra un valore della produzione complessivo pari a 33,6 milioni di euro, in crescita del +3,8% rispetto a 32,4 milioni nel 2017. L'EBITDA (differenziale tra il valore della produzione e i costi della produzione depurato degli ammortamenti, degli accantonamenti e dei contributi vari) è stato pari a 8,8 milioni di euro (+28,0%) e l'utile operativo a 5,3 milioni di euro (+13,8%). L'utile prima delle imposte si è attestato a per 2,2 milioni di euro (2,7 milioni nel 2017) e l'utile netto a 1,4 milioni di euro (1,6 milioni nel 2017).

In occasione dell'approvazione del bilancio il presidente di Interporto Padova, Sergio Gelain, ha annunciato che a breve verrà presentato uno studio sul sistema trasportistico del territorio che interessa l'interporto: «è una ricerca di grande interesse - ha spiegato - che ci permette di pianificare correttamente lo sviluppo delle infrastrutture trasportistiche a servizio del nostro interporto che sono fondamentali per assicurarne la crescita futura, evitando “colli di bottiglia” che lo potrebbero penalizzare». Il direttore generale Roberto Tosetto ha sottolineato le buone prospettive generate dall'avvenuto raddoppio della capacità del terminal intermodale dell'interporto, con l'installazione di quattro gru elettriche a portale, e dalla fiducia dimostrata nei confronti dell'interporto dagli operatori: «lo vediamo - ha evidenziato - dalla crescita dei traffici che in questi primi tre mesi sono aumentati del 7% rispetto allo scorso anno e dal grande interesse che c'è per valutare nuovi collegamenti intermodali con porti italiani e stranieri. Inoltre, grazie alle nuove gru - ha ricordato Tosetto - il terminal adesso permette anche la movimentazione dei semirimorchi e allarga quindi la propria offerta a collegamenti intermodali gomma/rotaia su rotte fino ad oggi non servite. Approfitto per ringraziare tutti gli autotrasportatori per la collaborazione nel periodo di messa a regime delle gru a portale, che inevitabilmente a creato qualche piccolo disagio. Oggi anche per loro operare nel terminal è certamente più agevole».

PSA Genova Pra'
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail