ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

24 giugno 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 19:21 GMT+2



6 giugno 2019

Il Tribunale del Riesame stabilisce la sospensione dal servizio per otto mesi per il presidente dell'AdSP dell'Adriatico Meridionale

Stesso provvedimento interdittivo per un dirigente dell'ente. Entrambe le misure congelate in attesa del pronunciamento della Cassazione

Il Tribunale del Riesame di Lecce ha stabilito la sospensione dal servizio per otto mesi per il presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale, Ugo Patroni Griffi, e per il funzionario Francesco Di Leverano, responsabile del Dipartimento tecnico dell'ente. Il pronunciamento dei giudici è conseguente all'appello proposto dalla Procura di Brindisi sull'indagine relativa a presunti lavori abusivi per la realizzazione di opere di security nel porto di Brindisi che vede coinvolte 13 persone e che ha portato il pubblico ministero a richiedere gli arresti domiciliari per entrambi gli indagati, richiesta respinta dal giudice per le indagini preliminari.

Patroni Griffi risponde di falso in atto pubblico per aver indotto il Comune di Brindisi a revocare una ordinanza di sospensione dei lavori per la recinzione di via Del Mare, mentre Di Leverano è accusato di concorso in frode in pubblica fornitura per non aver vigilato sul rispetto del capitolato per l'esecuzione dei lavori sulla strada ex Sisri.

Entrambe le misure interdittive disposte dal Tribunale del Riesame rimarranno tuttavia sospese fino alla pronuncia della Corte di Cassazione a seguito del ricorso annunciato dai difensori degli indagati.

ABB Marine Solutions
Voltri-Pra Terminal Europa
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail